Tutti in campo per promuovere lo sport inclusivo

Quattro le squadre "special" impegnate nella manifestazione sportiva.

Tutti in campo per promuovere lo sport inclusivo
Monza, 23 Giugno 2018 ore 14:03

Tutti in campo per promuovere lo sport inclusivo a Monza. Oggi, sabato 23 giugno, nell’impianto sportivo della Dominante è andato in scena il primo torneo di calcio Hisense.

Sport inclusivo

In occasione dei mondiali di Calcio 2018, Hisense, player mondiale nel settore dell’elettronica di consumo e sponsor ufficiale del campionato, ha organizzato insieme ad ASD Brianza Silvia Tremolada, ONLUS che si occupa della promozione dell’attività motoria e sportiva a favore delle persone con disabilità fisica, sensoriale ed intellettiva, una giornata dedicata allo sport. L’obiettivo di questo progetto è mettere lo sport al servizio di tutte le persone, senza limitazioni né confini, al fine di promuovere una società pacifica e salvaguardare la dignità umana.

I protagonisti

Le quattro squadre ASD Silvia Tremolada Monza, Arcobaleno Down Monza, Oratorio Lainate e PAD Busto Arsizio si metteranno alla prova in un torneo di calcio che vedrà i ragazzi sperimentare il benessere di fare sport, divertirsi insieme ai compagni, all’insegna dello spirito di squadra. Al termine del torneo Gianluca di Pietro General Manager di Hisense in Italia insieme a Silvio Vigoni, Presidente dell’associazione Silvia Tremolada, premierà la squadra vincitrice e donerà alla ONLUS un TV della serie U7A la serie ufficiale di FIFA 2018, con l’obiettivo di avvicinare i ragazzi all’uso della tecnologia, in modo divertente, attraverso la disciplina sportiva. Tutte le foto degli atleti impegnati nel torneo sul Giornale di Monza in edicola da martedì 26 giugno.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia