TvBoy ha colpito ancora FOTO

In zona Ticinese la fine dell'idillio tra Di Maio e Salvini. Invece in via Torino c'è la Ferragni.

TvBoy ha colpito ancora FOTO
15 Novembre 2018 ore 09:45

TvBoy ha colpito a Milano

TvBoy, recita Wikipedia, nome d’arte di Salvatore Benintende, artista italiano di strada ed esponente del movimento NeoPop. È noto per il personaggio da lui creato, “TVboy”, un alter ego che l’artista raffigura frequentemente come simbolo di distinzione dalla cultura massificata delle nuove generazioni, a opera principalmente della televisione. Alcuni di voi ricorderanno il murales tra Salvini e Di Maio immediatamente eliminato dai muri di Roma; ieri notte il writer ha “colpito” ancora, questa volta a Milano. La notizia arriva dal nostro portale GiornaledeiNavigli.it

Al Ticinese

La Guerra dei Socials
Tecnica mista su muro
Installazione pubblica – Porta Ticinese
Dimensioni reali, 2018.

Si intitola “Guerra dei Socials” il murales che raffigura Luigi Di Maio e Matteo Salvini. Un “to be continued” dal celebre bacio “Amor Populi”, ma che non è un lieto fine.

I due si danno le spalle e si fanno la guerra a suon di like e dirette facebook. E a sancire la fine dell’idillio sullo sfondo c’è un cuore fatto a pezzi, tenuto insieme da dei cerotti. Ma quella tra Salvini e Di Maio non è l’unica guerra che ha animato la notte milanese.

Santa Chiara (Ferragni)

C’è un’altro disegno apparso questa volta nella storica via Torino. Soggetto altrettanto famoso ma per vicende ben diverse. E’ Chiara Ferragni che tiene in braccio il figlio e la mitica bottiglia d’acqua, quella che nelle scorse settimane ha fatto tanto discutere. 

“Santa Chiara e l’Acqua Benedetta”

Tecnica mista su muro
Installazione pubblica a Milano in via Torino 21/23.
Misure reali

Parte la caccia al prossimo.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia