Ubriachi e violenti, notte di eccessi in Brianza

Intossicazioni etiliche e aggressioni in Brianza.

Ubriachi e violenti, notte di eccessi in Brianza
Monza, 17 Giugno 2018 ore 07:45

Ubriachi e violenti, notte di eccessi in Brianza. Gli angeli del 118 non si fermano mai. Ecco il report dell’attività dei paramedici su tutto il territorio brianzolo.

Aggressione a Monza

La serata di ieri, domenica 16 giugno, si è aperta con un’aggressione. E dalla chiamata effettuata al 118, ciò che emerge è parso anche piuttosto allarmante. Ad avere la peggio, infatti, sarebbe stato un minorenne, un ragazzo di 17 anni. Teatro della violenza, via Ghilini. Sul posto, insieme all’ambulanza della Croce rossa di Monza, anche i Carabinieri. Per il giovane è stato predisposto il trasporto all’ospedale San Gerardo.

Ancora violenza a Monza

Cambiano le vie ma la violenza si ripete. A distanza di poco dalla prima aggressione registrata, alle 21.33 è stato segnalato un secondo episodio di violenza. Questa volta il fatto si è verificato in pieno centro, lungo via Vittorio Emanuele II. Anche in questo caso, a farne le spese è stato un minorenne, un giovane di 17 anni. Il ragazzo è stato poi trasportato al San Gerardo.

Ubriaco finisce al Pronto soccorso

E mentre in un punto della città i paramedici del 118 correvano per assistere la vittima di una violenza, in via Antonietti, all’altezza del civico 12, i soccorritori si sono precipitati per prestare le prime cure nei confronti di un 35enne che aveva alzato troppo il gomito. Le sue condizioni sono apparse critiche: l’uomo, infatti, è stato trasportato al Pronto soccorso in codice giallo.

Troppo alcol a Monza

Alcol a fiumi nella città di Teodolinda la scorsa notte. Alle 22.33, in via Mentana, è scattata la chiamata al 118 per un altro caso di intossicazione etilica. A necessitare delle cure dei paramedici del 118 è stato un 28enne, poi trasferito al San Gerardo in codice giallo.

Grave incidente a Macherio

Lo scontro si è verificato alle 23.10 lungo viale Regina Margherita. A quanto si apprende dalle prime ricostruzioni, sarebbero due i veicoli coinvolti, un’auto e una motocicletta. Sul posto, insieme ai soccorritori del 118 di Seregno, anche l’automedica. Una sola la persona che ha necessitato di cure e che poi, in condizioni mediamente critiche, è stata trasportata all’ospedale San Gerardo di Monza.

Alcol a fiumi anche a Lissone

L’intervento dei soccorritori è scattato alle 23.25 in via Beccaria. Anche in questo caso, come è avvenuto a Monza poche ore prima, è l’alcol il problema. A finire in ospedale è stata una 25enne, trasferita al San Gerardo alle 23.51. Poco dopo, però, lo scenario si ripete, questa volta nel piazzale della stazione. I soccorritori della Croce verde lissonese hanno prestato le prime cure a un 31enne. L’uomo, tuttavia, anche se inizialmente sarebbe parso in gravi condizioni, non è stato trasportato all’ospedale.

Aggressione a Macherio

La violenza si è consumata in via Ludovico Muratori all’altezza del civico 7/A, poco prima della una di notte. Un 19enne è rimasto ferito e per lui è stato richiesto l’intervento dei paramedici del 118. Sul posto, insieme ai soccorritori dela Croce verde lissonese, anche i Carabinieri. Il ragazzo è stato trasportato all’ospedale di Desio.

Troppo alcol anche a Brugherio

La chiamata ai soccorritori è scattata alle 2.21. I paramedici del 118, allora, si sono precipitati in viale Europa all’altezza del civico 28, e lì hanno trovato un 29enne ubriaco. Per il giovane è stato predisposto, poco dopo, il trasporto al Pronto soccorso.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia