Cronaca

Ubriaco al volante travolge un ciclista. Interviene il Codacons

Ha bevuto troppo e poi si è messo alla guida della sua Panda e ha investito un ciclista di 19 anni. Ora il Codacons scrive al sindaco.

Ubriaco al volante travolge un ciclista. Interviene il Codacons
Cronaca Monza, 24 Ottobre 2017 ore 20:27

Ubriaco al volante investe un ciclista. Fermato dagli agenti della Polizia locale è stato sottoposto ad alcool test

Ubriaco al volante investe un ciclista: denunciato

Ha bevuto troppo e poi si è messo alla guida della sua Panda. Poi probabilmente a causa degli scarsi riflessi dovuti all'alcool, all'altezza di Viale Sicilia, ha investito un 19enne in bicicletta. E' accaduto poco dopo la mezzanotte di domenica. la polizia è subito intervenuta sul posto assieme all'ambulanza che ha soccorso il giovane, fortunatamente non grave.

Al volante dell'auto un 42enne di Monza sottoposto al pre test alcolemico. I risultati hanno confermato ciò che gli agenti sospettavano: il tasso alcolemico nel sangue del 42enne era di 1.6 g/l, ben al di sopra del limite consentito.

Patente ritirata e denuncia

Immediato il ritiro della patente e la denuncia per guida in stato di ebrezza. Il veicolo è stato invece affidato ad un conoscente del 42enne monzese. Il giovane ciclista invece è stato trasportato all'ospedale San Gerardo per gli accertamenti del caso.

Ora interviene il Codacons

E proprio su questo incidente è intervenuto il Codacons che oggi, 24 ottobre, ha fatto sapere di aver scritto una lettera al sindaco chiedendo più controlli a campione e alcool test.

"Un fatto del genere poteva trasformarsi in tragedia. È fondamentale porre in essere maggiori controlli a campione, soprattutto durante la sera, in modo da poter prevenire incidenti di questo genere" - fa sapere l'associazione in una nota.

In particolare al sindaco Allevi viene chiesta l'attivazione di un maggior numero di pattuglie per le strade che effettuino controlli mirati volti a contrastare questi episodi. 

Seguici sui nostri canali
Necrologie