Cronaca
Seregno

In Basilica l'ultimo saluto al professore

Nel pomeriggio le partecipate esequie di Giuseppe Mariani, docente seregnese di 56 anni che insegnava religione alla scuola media di Arosio.

In Basilica l'ultimo saluto al professore
Cronaca Seregnese, 01 Dicembre 2021 ore 18:02

In Basilica San Giuseppe l'ultimo saluto a Giuseppe Mariani, professore seregnese di 56 anni che insegnava religione alla scuola media Don Carlo Baj di Arosio. Sabato scorso il  docente era stato trovato privo di vita nella sua abitazione in centro città. Docenti e studenti lo hanno ricordato con parole di grande affetto.

L'ultimo saluto al professore

Nel pomeriggio odierno, mercoledì 1 dicembre, in Basilica San Giuseppe sono stati celebrati i funerali di Giuseppe Mariani, professore seregnese di 56 anni, trovato privo di vita nella sua abitazione lo scorso sabato. Tanti i colleghi e gli studenti che hanno partecipato alle esequie del docente, che insegnava da oltre una decina d'anni all'istituto comprensivo di Inverigo, di cui fa parte la scuola secondaria di primo grado Don Carlo Baj di Arosio.  Appassionato di storia, insegnava religione da un paio d'anni e, in precedenza, era stato professore di Lettere. Lascia i fratelli Pietro e Vittore, la sorella Luisa.

5 foto Sfoglia la gallery

L'affetto degli studenti

"Ciao prof, senza di lei a scuola c'è un grande vuoto, tutti le volevamo bene - il ricordo di un alunno, letto al termine delle partecipate esequie - Ci mancano la sua voce, le sue interrogazioni, le sue note, il suo righello che sbatte sulla cattedra. Ma soprattutto la sua simpatia e la sua gentilezza".  Un'ex alunna ha ricordato che "lei ha fatto parte della nostra vita, è stato un maestro buono e generoso e ci ha fatto crescere nella maniera più semplice possibile, dandoci l'esempio e indicandoci la strada. E' stato bello fare un pezzo di strada con lei".

Il ricordo dei colleghi

Anche i colleghi hanno salutato per l'ultima volta Giuseppe Mariani con parole piene di affetto e riconoscenza: "Ti vogliamo ricordare felice e sorridente nelle occasioni di feste conviviali vissute in compagnia di tutti i colleghi, allegro e buono con la voglia di stare insieme. Siamo certi che tu stia già contemplando il volto di Gesù, che ti ha sempre ispirato e guidato nei tuoi insegnamenti. Grazie".

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie