Un 33enne colpito alla testa da due rapinatori

Un 33enne di Biassono è stato ferito la scorsa notte alla testa, da due rapinatori sorpresi nella sua villa.

Un 33enne colpito alla testa da due rapinatori
08 Marzo 2017 ore 09:26

Un 33enne monzese è stato ferito la scorsa notte alla testa, da due rapinatori sorpresi nella sua villa a Biassono. A quanto si apprende i due malviventi, dopo aver forzato un finestra al primo piano, si sono trovati davanti il proprietario di casa.

L’uomo, nel tentativo di cacciarli, è stato aggredito e colpito alla testa con una tegola, che a quanto sembra i due rapinatori avevano preso dal suo giardino. Fuggiti, il 33enne, ripresosi dalla botta, ha chiamato il 112. Il monzese è stato trasportato al San Gerardo di Monza dove è stato ricoverato in osservazione.

Sulla vicenda indagano i Carabinieri di Monza.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia