Menu
Cerca
Manovre pericolose

Un altro camion incastrato per le vie di Trezzo sull’Adda

Un incidente analogo era successo una settimana fa in via val di Porto.  Sul posto la Polizia locale. 

Un altro camion incastrato per le vie di Trezzo sull’Adda
Cronaca Trezzo, 22 Aprile 2021 ore 11:15

Un altro camion si è incastrato per le vie di Trezzo sull’Adda. Un incidente analogo era successo una settimana fa in via val di Porto.  Sul posto la Polizia locale.

Camion si è incastrato a Trezzo sull’Adda

A pochi giorni di distanza un altro autoarticolato si è incastrato lungo le vie di Trezzo sull’Adda. Il fatto è avvenuto lunedì 19 aprile 2021. Verso le 17,  un autoarticolato, guidato da un autotrasportatore straniero diretto al Candeggio in via Del Ghezzo, giunto in via Adda, non fidandosi delle indicazioni del navigatore, invece di proseguire lungo via val di Porto (dove la scorsa settimana si era incastrato un tir con rimorchio lungo il primo tornante), ha deciso di girare a destra in via Rocca finendo per dirigersi verso il cuore della città. Giunto quindi all’incrocio con via Fiume il conducente ha cercato di girare a destra per cercare di raggiungere via Brasca, ma ha finito per urtare un furgone regolarmente parcheggiato lungo la strada distruggendogli lo specchietto.

L’intervento della Polizia Locale

Sul posto è intervenuta dal Comando una pattuglia della Polizia Locale composta dall’agente Maurizio Grasso e dall’assistente scelto Paolo Camagni. I vigili urbani hanno quindi aiutato il conducente a fare manovra per disincagliare il mezzo e poi, una volta raggiunto uno spazio idoneo per farlo parcheggiare hanno effettuato i rilievi del caso. Alla fine il conducente è stato sanzionato con una ammenda di 42 euro per manovra pericolosa. Ma la vicenda, visto che si tratta del terzo episodio in pochi mesi (il primo era avvenuto a dicembre) potrebbe avere ripercussioni future sulla viabilità cittadina.

Necrologie