Cronaca
Il tributo

Un memorial di basket per ricordare il grande Giorgio Fustinoni

Il torneo di basket per l’indimenticabile ex docente del Frisi e allenatore della Forti e Liberi

Un memorial di basket per ricordare il grande Giorgio Fustinoni
Cronaca Monza, 09 Giugno 2022 ore 18:53

Un memorial in ricordo del grande monzese Giorgio Fustinoni i cui insegnamenti rimangono indelebili nella memoria di chi lo ha conosciuto.

Un memorial  per Giorgio Fustinoni

A poco più di un anno dalla sua scomparsa, l’associazione sportiva Monza International Basket, insieme ai suoi figli Davide e Marco Fustinoni, hanno deciso di ricordare l’indimenticabile prof del Frisi, nonché allenatore di basket, con un torneo a lui dedicato.

La coppa Alberto Giove

Un memorial che va a inserirsi all’interno della Coppa Alberto Giove, la kermesse internazionale di basket giovanile nata nell’88 in seguito alla morte di un giovanissimo cestista monzese. Tanti gli appuntamenti previsti.

Il programma

Si parte giovedì prossimo, il 16 giugno alle 20.15 alla Forti e Liberi di Monza, con il talk ahow sportivo Ieri, oggi, domani: il basket. Un incontro in cui verrà presentata la Coppa Alberto Giove insieme a Charlie Caglieris, Pierluigi Marzorati, Dino Meneghin, Alberto Merlati, Giorgio Papetti e Antonello Riva.

Da venerdì (il 17 giugno) a domenica 19 si terrà il torneo internazionale di basket under 15 Coppa Alberto Giove. Giunto alla 32esima edizione, vede il patrocinio del Comune di Monza, della Federazione italiana pallacanestro e del Coni.

Fustinoni...vai a rimbalzo!

La settimana successiva - da venerdì 24 giugno a domenica 26 - è il momento del memorial Fustinoni...vai a rimbalzo!.
Colonna del basket a Monza, Giorgio Fustinoni è scomparso a 74 anni ad aprile dello scorso anno a causa del Covid che lo ha strappato all’affetto dei suoi cari e dei tantissimi monzesi che lo hanno conosciuto.

Chi era il grande Giorgio Fustinoni

Determinato, carismatico, brillante, era sempre pronto ad aiutare il prossimo. Pochi mesi dopo al sua scomparsa il Comune gli aveva conferito il Giovannino alla Memoria per l’esempio incancellabile di educatore e di sportivo.
Fustinoni aveva dedicato la sua vita allo sport, considerando l’amata disciplina della palla a spicchi una metafora della vita, in cui apprendere e concretizzare i valori più alti: il rispetto dell'altro, la nobiltà della fatica e dell'impegno per raggiungere i propri obiettivi.

Lo sport e l'impegno politico

Indimenticabile e stimato docente di Educazione Fisica al Frisi, per 40 anni ha cresciuto generazioni di giovani alla Forti e Liberi. In città era conosciuto anche per il suo impegno politico, portato avanti con serietà e passione: è stato consigliere comunale dal 1997 al 2002. Figlio di genitori non vedenti, era sempre stato anche un grande sostenitore dell’Associazione Sordi Monza e Brianza.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie