Una capsula dei ricordi “spedita” nel futuro a Busnago

Presenti gli studenti delle classi quinte.

Una capsula dei ricordi “spedita” nel futuro a Busnago
Vimercatese, 16 Giugno 2019 ore 09:39

E’ stata piantata nel giardino delle scuole di Busnago la capsula che contiene ricordi e disegni degli studenti e che sarà riaperta fra 20 anni.

Un’idea dei ragazzi delle quinte

Una delle prime uscite ufficiali del nuovo sindaco, Marco Corti, è stata alla scuola primaria dove le classi quinte lo hanno invitato ad assistere all’interramento della loro «capsula del tempo». Un cilindro nel quale le ragazze e i ragazzi di quinta, sotto la guida dei loro insegnanti e con la collaborazione dei genitori, hanno voluto inserire immagini e testi che li rappresentano così come sono ora.

«La capsula sarà riportata alla luce tra 20 anni esatti, nel 2039, invitando tutti i ragazzi delle quinte di oggi ad assistere al momento – hanno fatto sapere dalla scuola – Avranno così modo di vedere dove saranno arrivati e confrontarsi con come erano quando sono partiti».

Gli studenti si riincontreranno fra 20 anni per aprirla

Durante la cerimonia svoltasi nel giardino delle scuole elementari di Busnago, era presente anche il sindaco che, alla sua prima uscita in fascia tricolore, ha buttato anche lui un po’ di terra sulla capsula in acciaio. L’idea della capsula del tempo nasce anche con il desiderio di costruire un legame simbolico tra la terra di Busnago e le radici di questi ragazzi, che a prescindere dalla loro provenienza e da dove si troveranno nel 2039 avranno, nella capsula del tempo, qualcosa che li legherà a Busnago e ricorderà loro di essere, o essere stati cittadini busnaghesi.

L’articolo completo in edicola martedì con il Giornale di Vimercate sfogliabile anche online su pc, tablet e smartphone.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia