Una serata per ricordare Giovanni Bianchi

Lunedì 4 giugno ad Agrate la presentazione del libro "Resistenza senza fucile".

Una serata per ricordare Giovanni Bianchi
Vimercatese, 27 Maggio 2018 ore 10:26

Una serata per ricordare Giovanni Bianchi. A quasi un anno di distanza dalla sua morte, il Cinema Nuovo di Omate ospiterà la presentazione del libro “Resistenza senza fucile”, ultima opera dello storico politico. Nel corso della serata interverranno la moglie di Giovanni Bianchi, Silvia Barbanti, e il giornalista Fabio Pizzul.

Una figura che ha lasciato il segno

Giovanni Bianchi è stato personaggio di spicco del panorama politico e accademico, ma non solo. Nel 1987, infatti, è stato eletto presidente dell’Acli, carica ricoperta fino al 1994. Originario di Sesto San Giovanni, Bianchi è morto il 24 luglio del 2017. A quasi un anno di distanza, quindi, la sua figura verrà ricordata lunedì 4 giugno, ad Omate. All’interno del Cinema Nuovo, infatti, verrà presentata l’ultima opera di Bianchi: “Resistenza senza fucile. Vite, storie e luoghi partigiani nella vita quotidiana”. Presenti all’incontro il giornalista Fabio Pizzul e la moglie di Bianchi, Silvia Barbanti. La serata, organizzata in collaborazione con la Comunità pastorale Casa di Betania, inizierà alle 21.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia