Menu
Cerca
A Vimercate

Uno spazzino d’oro… da 46mila euro, per 9 mesi

La sorprendente cifra stanziata dall'Amministrazione 5 Stelle per un operatore ecologico che si occupi di cestini e panchine da aprile a dicembre.

Uno spazzino d’oro… da 46mila euro, per 9 mesi
Cronaca Vimercatese, 14 Aprile 2021 ore 14:11

Uno spazzino d’oro… da 46mila euro, per 9 mesi.

Una spesa di 46mila euro per coprire il costo di uno stradino, per soli 9 mesi, che si occupi di svuotare i cestini e pulire le aree attorno alle panchine dei parchi di Vimercate. Una cifra che sorprende quella stanziata dall’Amministrazione comunale 5 Stelle di Vimercate.

Il documento motiva lo stanziamento con la necessità “di pianificare e quantificare interventi periodici e mirati di raccolta manuale e pulizia rifiuti – si legge – presso le aree più frequentate, ad esempio nelle vicinanze dei giochi per bambini, intorno ai cestini e alle panchine, oltre allo svuotamento dei cestini presenti nei parchi cittadini per il periodo da aprile a dicembre 2021”.

I tre operatori non bastano…

Si tratta dello spazzamento manuale in aggiunta a quello garantito dai macchinari nell’ambito del servizio erogato dalla società Cem Ambiente spa. Spazzamento manuale sino ad oggi assicurato a Vimercate da tre persone. Evidentemente non sufficienti.

“Il contratto prevede all’art. 3 l’impiego di tre operatori manuali – si legge ancora nella determina – che non bastano a far fronte alle esigenze di pulizia e decoro delle aree su citate, e che quindi necessita l’aggiunta di un quarto operatore”.

Cifra spropositata

Quel che colpisce è però anche e soprattutto il costo di questo servizio aggiuntivo. Soldi che il Comune deve trasferire nelle casse di Cem.
L’importo impegnato da aprile a dicembre di quest’anno è infatti di 42.143 euro (che diventano 46.347 con Iva al 10%) con costo mensile per il nuovo addetto di ben 4.682 euro.

Tutti i particolari sul Giornale di Vimercate in edicola.

Necrologie