Valerio Staffelli smentisce l’uso di droghe e fa il test del capello a Desio

Tutta la vicenda è partita da un follower che ha postato la frase "Sei strafatto?" sotto ad una foto pubblicata dal giornalista.

Valerio Staffelli smentisce l’uso di droghe e fa il test del capello a Desio
Desiano, 20 Marzo 2018 ore 13:45

Il noto inviato di Striscia la Notizia, Valerio Staffelli smentisce l’uso di droghe e si sottopone al test del capello all’ospedale di Desio.

Valerio Staffelli smentisce l’uso di droghe e fa il test del capello a Desio

L’inviato di Striscia la Notizia Valerio Staffelli, accusato negli ultimi giorni  di fare uso di droghe, smentisce ogni accusa sottoponendosi al test del capello all’ospedale di Desio. A pubblicare le foto del suo arrivo nel nosocomio brianzolo è stato Matteo Stocco, Direttore Generale della Azienda Socio Sanitaria Territoriale di Monza. Stocco ieri sera ha accolto Staffelli – arrivato per ritirare l’esito dell’esame fatto lo scorso 14 marzo – e ha postato alcuni scatti sul suo profilo Facebook.

4 foto Sfoglia la gallery

Polemica dopo una foto su Instagram

Tutta la vicenda è partita da un follower che ha postato la frase “Sei strafatto?” sotto ad una foto pubblicata dal giornalista sul suo profilo Instagram. In quello scatto, il noto inviato appariva molto stanco e sfinito. Da un semplice commento ironico fatto da un seguace, alcuni siti internet hanno ingigantito il fatto e montato una polemica.

Lo screening e la smentita

Che Staffelli ha subito voluto smentire sottoponendosi al test del capello: uno screening in grado di intercettare l’eventuale presenza di sostanze stupefacenti, anche se consumate molti mesi prima.  Il test è stato fatto a Desio il 14 marzo scorso e ieri l’inviato è tornato nel presidio brianzolo per ritirare gli esiti. Negativi.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia