Varedo i carabinieri arrestano due ladri

Intercettati in un condominio, sull'auto avevano gioielli provento di furto

Varedo i carabinieri arrestano due ladri
28 Ottobre 2017 ore 12:05

Tentano di entrare in un appartamento, una casalinga si accorge, chiama i carabinieri e fa arrestare i ladri.

Provvidenziale una telefonata

 E’ accaduto in viale Europa a Varedo. Due cittadini georgiani di 38 e 43 anni erano saliti al quarto piano di un condominio e stavano armeggiando per aprire la porta di un appartamento. Una casalinga residente nel palazzo si è resa conto di quel che stava accadendo e ha allertato i militari. Sul posto si sono portati gli uomini dell’Arma, che sono riusciti a fermarli per un controllo.

Avevano nascosto arnesi da scasso

Uno non aveva i documenti, l’altro di fronte alla richiesta dei carabinieri ha esibito la fotocopia di una patente georgiana. I due sospetti ladri avevano nascosto in un vaso cacciaviti e grimaldelli, nell’auto i militari hanno trovato gioielli, compendio di furti precedenti, oltre a 1800 euro in contanti. Una cifra che ha ulteriormente confermato la loro posizione, visto che i due risultano non avere un lavoro e senza fissa dimora. Di conseguenza sono stati sottoposti a fermo e dovranno rispondere di tentato furto.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia