Varedo, ubriaco si scaglia contro la vetrina di un negozio e si toglie le mutande

Paura in via Umberto I, dove un uomo, dopo aver preso a calci e pugni la vetrina di un negozio, si è abbassato pantaloni e mutande, spaventando la titolare.

Varedo, ubriaco si scaglia contro la vetrina di un negozio e si toglie le mutande
22 Febbraio 2017 ore 09:14

Paura in via Umberto I, dove un uomo, dopo aver preso a calci e pugni la vetrina di un negozio, si è abbassato pantaloni e mutande, spaventando la titolare.

Si tratterebbe di uno dei profughi ospitati in città, già protagonista di un litigio. Arrabbiato il sindaco Filippo Vergani.

Tutti i dettagli della notizia SUL GIORNALE IN EDICOLA E ANCHE NELL’EDIZIONE SFOGLIABILE ONLINE PER, SMARTPHONE, TABLET E PC

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia