Vasca volano Agrate vicina al traguardo finale

La vasca volano è pronta. Entrerà in funzione solo dopo l’attivazione della fornitura elettrica. Nel fine settimana la carreggiata sarà riaperta al traffico.

Vasca volano Agrate vicina al traguardo finale
Cronaca 13 Novembre 2017 ore 22:13

Volge alla conclusione il cantiere per la costruzione della vasca volano di Agrate Brianza. Il bacino, dotato di un volume in grado di ricevere e contenere temporaneamente l’eccesso di acqua meteorica per poi rilasciarla pian piano, a precipitazione piovose concluse, è pronto. Ma potrà entrare in funzione solo dopo l’attivazione della fornitura elettrica. Intanto questo fine settimana la carreggiata stradale sarà riaperta al traffico con gran respiro di sollievo da parte degli automobilisti.

La vasca volano contro gli allagamenti

L’invaso di laminazione dell’H20, invisibile perché realizzato in sotterranea e coperto, è la  risposta messa in campo da BrianzAcque  per scongiurare i ripetuti allagamenti che coinvolgevano via Cesare Battisti, in corrispondenza del sottopasso della strada tangenziale A 51.

“Nel giro di poco tempo e in piena sintonia con l’amministrazione comunale abbiamo portato a compimento un’opera pubblica  che va a sanare una criticità storica, riuscendo a governare e a trattenere l’acqua in eccesso quando arriva” – osserva il  Presidente Enrico Boerci.

Lavori più lunghi del previsto

I lavori erano partiti nel luglio scorso. A causa di un imprevisto, che ha richiesto una variante al progetto iniziale, si sono protratti per circa sei settimane in più rispetto ai tre mesi preventivati dal cronoprogramma.

Capacità e impegno finanziario

Frutto degli studi del settore Progettazione e Pianificazione territoriale dell’azienda pubblica dell’idrico locale la vasca volano potrà accumulare fino a 94 metri cubi di acqua, da smaltire successivamente nei condotti fognari attraverso un impianto di sollevamento. In questo modo si eviterà di allagare la carreggiata stradale, senza più disagi per il traffico.  Come da quadro economico, l’impegno finanziario per la realizzazione dell’opera idraulica di Agrate, si attesta attorno ai 450 mila euro.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità