E' successo a Lentate

Vede i Carabinieri e tenta di nascondersi al bar, arrestato uno spacciatore

Ai domiciliari un 36enne di Meda. A casa aveva 55 grammi di marijuana e 15 di hashish.

Vede i Carabinieri e tenta di nascondersi al bar, arrestato uno spacciatore
Cronaca Seregnese, 20 Gennaio 2021 ore 09:43

Al passaggio dei Carabinieri ha tentato di nascondersi nel bar. Arrestato uno spacciatore.

Arrestato spacciatore a Lentate

E’ successo sabato 16 gennaio 2021 intorno alle 21 a Lentate. Nel corso di un servizio perlustrativo di controllo del territorio, i militari della stazione locale dei Carabinieri, notando che al loro passaggio un individuo della zona, già noto alle forze dell’ordine,  si era rifugiato all’interno di un bar sulla Nazionale dei Giovi, ipotizzando un’attività di spaccio in corso, lo hanno fermato e durante la perquisizione gli hanno trovato addosso un’ingiustificata somma di denaro contante di oltre 1500 euro.

A casa aveva droga, denaro e bilancino di precisione

Considerati i precedenti, è quindi scattata anche l’immediata perquisizione domiciliare a Meda, che ha portato al rinvenimento di 55 grammi di marijuana, 15 grammi di hashish, l’ulteriore somma contante di 1800 euro, come la prima ritenuta provento dell’attività illecita, e un bilancino di precisione.

Medese di 36 anni finito ai domiciliari

L’uomo, M.P., un medese di 36 anni, celibe, disoccupato, è stato quindi tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti e posto in detenzione domiciliare presso la propria residenza. Nella mattinata di lunedì 18 gennaio, negli uffici della Compagnia di Seregno si è tenuta l’udienza in videoconferenza che ha convalidato l’arresto con rinvio e conferma della misura cautelare della detenzione domiciliare.

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli