Veduggio, notte di razzia mandata in fumo dai carabinieri

I militari della caserma di Besana hanno fermato in zona cascina Tremolada due romeni. Sulla loro auto hanno rinvenuto attrezzi atti allo scasso. Sono stati denunciati

Veduggio, notte di razzia mandata in fumo dai carabinieri
19 Maggio 2017 ore 15:40

I carabinieri hanno mandato in fumo una possibile notte di furti a Veduggio. A cavallo tra mercoledì e giovedì, in zona cascina Tremolada, i militari della caserma di Besana hanno fermato una «Ford Fiesta» per un controllo. A bordo due romeni, poi denunciati.

Gli arnesi della razzia

Perquisendo l’abitacolo hanno trovato degli attrezzi atti allo scasso , oltre a guanti, due torce e borsoni. I due romeni – il primo classe 1986 di  Gorgonzola; il secondo, di due anni più giovane, di Cinisello, entrambi già noti alle forze dell’ordine e residenti in campi rom –  sono stati denunciati per possesso ingiustificato di chiavi alterate o di grimaldelli. Sono stati inoltre deferiti per il foglio di via. La quattro ruote sulla quale viaggiavano risulta intestata ad un loro parente, sempre di origine romena.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia