Da venerdì stop all’estate e allerta nubifragi. GP con la pioggia?

Probabili fenomeni di forte intensità, a carattere di nubifragio o accompagnati da grandine e raffiche di vento

Da venerdì stop all’estate e allerta nubifragi. GP con la pioggia?
29 Agosto 2017 ore 14:46

Il centro 3B Meteo ha diffuso una nota con le previsioni per i prossimi giorni. Si parla anche di nubifragi

L’estate africana è finita

Li abbiamo tanto desiderati. Adesso stanno davvero per arrivare. Piogge, temporali e un calo termico anche di 8-10 gradi. Tutto questo succederà da venerdì in poi quando, molti diranno finalmente, diremo ufficialmente addio al caldo africano di agosto.

A comunicarlo gli esperti di 3B Meteo che parlano di una perturbazione in discesa dal Nord Europa che spazzerà via l’anticiclone africano dall’Italia nel giro di 48 ore portando ad un generale calo delle temperature. E con il fresco arriveranno anche le tanto attese piogge, anche se non in tutte le Regioni d’ìItalia.

Possibili nubifragi

Dopo tanto caldo l’arrivo delle piogge è spesso accompagnato da temporali violenti. Anche questa volta  “l’ingresso della perturbazione – fanno sapere gli esperti del centro meteo – sarà di quelli ‘a gamba tesa’, con marcato contrasto tra l’aria molto più fresca in discesa dal Nord Atlantico e quella calda e umida preesistente sul Mediterraneo”. Inevitabile dunque il rischio di assistere a fenomeni anche di forte intensità, a carattere di nubifragio o accompagnati da grandine e violente raffiche di vento.

Temporali dove e quando

Giovedì i primi rovesci e temporali sparsi su Alpi e Prealpi, in estensione a fine giornata alla Valpadana occidentale. Venerdì piogge forti e temporali al Nord, Toscana, Umbria e Lazio. La tendenza del weekend vede un sabato ancora instabile al Nord, più sole altrove. Domenica generale instabilità con acquazzoni e temporali sparsi. Fino a mercoledì invece assisteremo invece a condizioni in prevalenza soleggiate con caldo ancora piuttosto intenso, associato a punte di 34-35 gradi.

Temperature in calo 

Tra venerdì e il weekend il caldo africano verrà spazzato via dall’aria più fresca atlantica dapprima al Nord e centrali tirreniche, domenica anche altrove, con perdita anche di 8-10°C rispetto a questi giorni, se non oltre sulle Alpi.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia