Benedizione a porte chiuse

Venerdì Santo, la preghiera di monsignor Provasi per i defunti

"Un pensiero alle tantissime persone che hanno perso la vita a causa del coronavirus"

Venerdì Santo, la preghiera di monsignor Provasi per i defunti
Monza, 10 Aprile 2020 ore 17:13

“Preghiamo per i defunti e per chi è malato”. In vista della Pasqua oggi pomeriggio, venerdì 10 aprile, al cimitero urbano di Monza, monsignor Silvano Provasi ha voluto dedicare un momento di preghiera ai defunti, con un pensiero alle tantissime persone che hanno perso la vita nelle ultime settimane a causa del coronavirus.

La preghiera con il sindaco

Il tutto rigorosamente a porte chiuse, con la sola presenza del Prefetto Patrizia Palmisani, del sindaco Dario Allevi, di parte della Giunta e di un gruppo di volontari che, capeggiati da Antonella Barzaghi, questa mattina hanno provveduto a pulire i monumenti e le piante del camposanto che, a seguito della circolare del Ministero della Salute degli scorsi giorni, è stato chiuso fino al 13 aprile.

Sempre oggi, in occasione del Venerdì Santo, sono stati posati due ulivi nei cimiteri cittadini (oltre al camposanti di via Foscolo, anche quello di San Fruttuoso) che sono poi stati benedetti da monsignor Provasi.

TORNA ALLA HOME PAGE 

 

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia