Veranda abusiva dietro al locale: denunciato esercente

Il monzese è stato scoperto dagli agenti della Polizia Locale

Veranda abusiva dietro al locale: denunciato esercente
08 Giugno 2017 ore 15:21

 

La veranda abusiva del locale di viale Libertà

Aveva ampliato il suo locale, realizzando un magazzino collegato alla cucina e una sala aggiuntiva per i clienti, completa di sedie e tavolini. Peccato fosse tutto abusivo.

L’esercente, un monzese a capo di un’attività in zona viale Libertà, a Monza, è stato scoperto dagli agenti della Polizia Locale.

Nei guai un monzese

A insospettire gli uomini del Comando di via Marsala, era stato un controllo dell’Annonaria. Un secondo sopralluogo, questa volta effettuato dall’ufficio Edilizia, ha fatto emergere tutte le irregolarità.

Denunciato per violazione edilizia

L’uomo aveva ampliato il locale creando un’area ricettiva aggiuntiva 13 metri per 6, nonché una seconda superficie che aveva poi utilizzato come magazzino, 6 metri per 3. L’abuso edilizio risaliva agli inizi del Duemila, ma visto che era stato realizzato nel cortile interno, di proprietà dello stesso titolare, nessuno lo aveva notato. Il responsabile è stato denunciato per violazione edilizio-urbanistica.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia