Verano e le Gev piangono Stelio Caglio

I funerali saranno celebrati mercoledì in chiesa parrocchiale

Verano e le Gev piangono Stelio Caglio
Cronaca 15 Agosto 2017 ore 08:30

Le Gev piangono l’amico Stelio Caglio, scomparso a 68 anni. La “storica” guardia ecologica, molto conosciuta e stimata in tutto il territorio, si è spenta all’improvviso domenica sera. Paladino degli animali li ha sempre difesi, curati e salvati.

Il suo impegno

Il volontario aveva iniziato a occuparsi di tutela dell’ambiente, prima a Milano, poi nel 2009 era entrato nel gruppo Gev (Gruppo ecologico volontari) della Provincia di Monza e Brianza, facente capo alla Polizia provinciale. Il veranese si occupava del recupero di fauna selvatica, ma anche di ogni genere di inquinamento, soprattutto era attento al “suo” Lambro.

I ricordi

Proprio il comandante Flavio Zanardo, lo ricorda con grande affetto e molta stima. “Abbiamo perso un pezzo importante, un grande collaboratore, una persona molto valida, che viveva per fare il volontario – ricorda – Aveva un grande senso civico e ambientale, non gli sfuggiva nulla ed era pronto a verificare qualsiasi segnalazione arrivasse in comando, tanto che a volte non era ben visto, ma Stelio andava avanti con grande professionalità , mosso dal grande amore che aveva per la natura e dal rispetto per l’ambiente”.

I funerali saranno celebrati mercoledì in chiesa parrocchiale.

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità