Verano, esce di casa e si schianta con la moto contro una cancellata. Muore 67enne

Tragedia in via della Repubblica. Muore Pierluigi Pelucchi, 67 anni, imbianchino in pensione

Verano, esce di casa e si schianta con la moto contro una cancellata. Muore 67enne
22 Aprile 2017 ore 10:56

Era uscito da casa sua con la moto, acquistata da poco, e proprio a due passi dalla sua abitazione si è schiantato contro una cancellata, precipitando poi nel cortiletto della ditta Noveser. Un volo di un paio di metri che è stato fatale.
Brutto incidente sabato scorso, prima di Pasqua, in mattinata, in via Della Repubblica.
All’origine del sinistro, molto probabilmente un malore, che qualche ora più tardi si è rivelato fatale per Pierluigi Pelucchi, conosciuto da tutti come Piero.
L’uomo di 67 anni, imbianchino in pensione, ha avuto l’incidente poco prima delle 7. Sul posto è subito arrivata ambulanza e i carabinieri di Carate.
E’ stato portato d’urgenza all’ospedale di Monza in codice giallo, ma nel corso della giornata, le sue condizioni si sono aggravate e non ce l’ha fatta.
Una notizia che ha lasciato tutti sgomenti, anche perchè Pelucchi, era conosciuto in paese, grazie alla sua attività, ma anche grazie alla sua passione per la moto e al paracadutismo.
Pelucchi, sposato con Silvana e papà di Sara era anche nonno del suo adorato nipotino Marco.
Una morte improvvisa che ha lasciato la famiglia chiusa in un grande dolore.
Lunedì pomeriggio, nella chiesa parrocchiale si sono svolti i funerali e tanti hanno voluto partecipare per stare vicino ai familiari e rendere l’ultimo saluto a Piero.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia