Cronaca

Verano, studenti come sardine sui bus

Nel mirino il servizio di Autoguidovie nella tratta da Verano a Besana e Monticello

Verano,  studenti come sardine sui bus
Cronaca Caratese, 22 Settembre 2019 ore 08:30

Verano, studenti come sardine sui bus. Interviene il Comune.

Bus carri merce

Verano, studenti come sardine sui bus. Interviene il Comune. Iniziano le scuole e riniziano i disagi sul trasporto. A segnalarlo il vicesindaco Samuele Consonni, che dopo diverse lamentele, ha voluto verificare in prima persona la situazione e settimana scorsa ha seguito il bus, fotografando la situazione. Alla fermata Verano Municipio (la seconda dopo il capolinea) e alla fermata di Vergo dove il bus era così pieno che uno zaino è rimasto chiuso nelle porte.

Il vicesindaco

Situazione piuttosto caotica: «Alunni stipati come sardine, fermate saltate perchè i mezzi sono già stracarichi, ragazzi che vengono scaricati - per motivi di sicurezza - prima di arrivare a destinazione, ragazzi che devono attendere ore la corsa successiva perchè quella che dovrebbero prendere è piena» spiega Consonni.
Il servizio sotto osservazione è quello che Autoguidovie mette a disposizione per portare gli alunni da Verano a Besana e Monticello «E’ imbarazzante ed inaccettabile»  ribadisce l’assessore.

IL SERVIZIO COMPLETO SUL GIORNALE DI CARATE IN EDICOLA MARTEDì 24 SETTEMBRE 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie