Verano, un’altra auto cannibalizzata

Questa volta si sono portati via gomme e volante. La rabbia del proprietario in un cartello...

Verano, un’altra auto cannibalizzata
Caratese, 10 Dicembre 2018 ore 17:15

Verano, un’altra auto cannibalizzata.  La rabbia del proprietario in un cartello.

Audi “sventrata”

Verano, un’altra auto cannibalizzata.  «Non c’è più niente da rubare!». Così si legge sul cartello che il proprietario dell’Audi, «cannibalizzata» per la seconda volta, ha lasciato sulla sua auto.
Per la seconda volta il veranese, residente in via Leopardi, si è trovato la vettura «sventrata» dai ladri. Tanta rabbia e senso di impotenza di fronte a tanto accanimento nei confronti della sua utilitaria. Un danno non da poco, che va a sommarsi a quello che poco tempo fa aveva già subito, sempre con le stesse modalità.  Questa volta si sono portati via tutte e quattro le gomme e il volante.  La scorsa volta, tutto il cruscotto, il tunnel ed il navigatore.

I precedenti

Episodi che purtroppo non sono isolati; la scorsa settimana sempre a Verano, in via Barzaghi era stata presa di mira una Mini Cooper, alla quale hanno portato via il navigatore satellitare e la consolle centrale. Stessi obiettivi anche a Paina, pochi giorni prima, dove in via Sempione è stata sventrata una Bmw X4, anche in quel caso è stato portato via il navigatore e il volante: un danno di oltre 10.000 euro.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia