Vergogna all’Omni, rubata anche la panchina contro la violenza sulle donne GALLERY

Incredibile a Vimercate: era stata dipinta dalle studentesse dell'Einstein.

Vergogna all’Omni, rubata anche la panchina contro la violenza sulle donne GALLERY
Vimercate, 15 Giugno 2018 ore 12:09

Vergogna all’Omni, rubata anche la panchina contro la violenza sulle donne. Sembra incredibile, ma è successo davvero. A una settimana di distanza dal raid vandalico che ha messo “a ferro e fuoco” il contro scolastico superiore di via Adda e che ha scatenato una ridda di polemiche, gli imbecilli sono tornati a colpire la notte scorsa con un gesto assurdo e vergognoso.

Dipinta dalle studentesse dell’Einstein

Nel mirino dei vandali questa volta è finita la panchina di legno che con tanta passione  un mese fa un gruppo di studentesse dell’Einstein (uno dei quattro istituti del polo scolastico) avevano dipinto di rosso. Sulla panchina era stata incollata  una scarpa rossa con il tacco ed era anche stata lasciata una scritta, un messaggio contro la violenza sulle donne. Un lavoro che rientra in un progetto avviato a scuola, tenuto a battesimo dallo stesso sindaco Francesco Sartini che aveva assistito in prima persona al lavoro delle ragazze insieme alla dirigente scolastica Antonella Limonta.

Il blitz scattato la notte scorsa

La notte scorsa, come detto, la panchina, che era stata posizionata all’ingresso dell’istituto, è sparita. A fare la scoperta sono stati nella prima mattinata di oggi, venerdì, il personale non docente e alcuni professori. In un primo momento si è pensato e sperato in uno scherzo di pessimo gusto. Alcuni di loro hanno quindi battuto palmo l’Omnicomprensivo, sperando di ritrovarla. Invece, nulla. Sparita. Di certo la panchina era al suo posto fino al tardo pomeriggio di ieri. Il blitz è quindi scattato dopo il calar del sole ed è stato messo a segno da un gruppo di almeno 3-4 persone visto il peso della panchina che, con ogni probabilità è stata lanciata oltre la recinzione dell’istituto e poi portata via con un furgone.

Una regia dietro i vandalismi e i furti ripetuti?

Un nuovo assalto notturno quindi all’Omni. L’ennesimo episodio che a questo punto fa pensare che dietro ai vari blitz vandalici e ai furti ci possa essere una regia.

Guarda la Gallery

Foto del Gruppo Fotografico Einstein