Il Comune chiede aiuto ai cittadini per rivedere la viabilità di Cesano

Tra i nodi da sciogliere quello di via Elisabetta Borromeo e di via Manzoni

Il Comune chiede aiuto ai cittadini per rivedere la viabilità di Cesano
Cronaca Seregnese, 09 Dicembre 2017 ore 10:36

Via Elisabetta Borromeo, al Liate, e via Manzoni, a Binzago. Sono due delle strade su cui si concentreranno le attenzioni dell’Amministrazione comunale nell’aggiornamento del Piano generale del traffico urbano (Pgtu).

L’iter è stato avviato con un recente atto di giunta

A cinque anni dall’adozione del piano, l’Amministrazione comunale del sindaco Maurilio Longhin sta per riconsiderare alcune situazioni viabilistiche del territorio comunale. Il tutto in rapporto al “quadro trasportistico che si è nel frattempo andato a delineare a livello locale e sovracomunale”, così da “individuare le criticità in atto e delineare un quadro armonico per gli interventi attuabili”. Si cercheranno risposte, insomma, alle criticità esistenti, cercando di “scoraggiare” il traffico veicolare “parassita” ed incentivando gli spostamenti di pedoni e ciclisti.

“Terremo seriamente in considerazione – così l’assessore all’Urbanistica Luca Vaghi – le molteplici segnalazioni ricevute in questi anni, proprio su via Manzoni e via Elisabetta Borromeo, dove una soluzione più adeguata va individuata e messa in atto in tempi relativamente rapidi”. In via Manzoni, c’è da valutare la possibilità di prolungare il senso unico fino a via Montello per mettere in sicurezza la strada sul fronte pedoni. In via Borromeo invece il problema sta tutto nel passaggio dei camion lungo la strada, nonostante il divieto, e i conseguenti incidenti contro il muro delle abitazioni.

Chiunque può presentare suggerimenti e proposte o segnalare eventuali criticità all’ufficio Protocollo del Comune entro le 18.30 di giovedì 1 febbraio.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità