Cronaca

Viaggiava sul treno con 200 grammi di cocaina: arrestata

Gli agenti, insospettiti dal nervosismo della 44enne, hanno effettuato gli opportuni controlli, scoprendo così lo stupefacente.

Viaggiava sul treno con 200 grammi di cocaina: arrestata
Cronaca Monza, 05 Marzo 2021 ore 10:02

Viaggiava sul treno con 200 grammi di cocaina: arrestata una donna di 44 anni per detenzione di stupefacenti, finalizzata allo spaccio.

Viaggiava sul treno con 200 grammi di cocaina: arrestata

Gli agenti della Polizia Ferroviaria di Monza, durante un servizio di vigilanza a bordo di un treno con destinazione Milano Porta Garibaldi hanno notato, poco dopo la stazione di Seregno, una donna, 44 anni, dall'atteggiamento sospetto a causa di un accentuato nervosismo.

Effettuati gli opportuni accertamenti, presso gli Uffici del Posto Polfer di Monza, la viaggiatrice è risultata in possesso di oltre 200 gr. di cocaina, opportunamente sequestrata. La donna è stata quindi arrestata per detenzione di stupefacenti, finalizzata allo spaccio.

 

Necrologie