(VIDEO) – Monza, ladri di biciclette in azione

I primi furti risalgono allo scorso aprile... i due ladri, un italiano e un marocchino, entrambi con una lunga lista di precedenti penali, avevano messo nel mirino la velostazione. Decine i furti accertati dagli agenti della commissariato di viale Romagna: hanno identificato i due grazie alle telecamere di sorveglianza posizionate dal Comune

(VIDEO) – Monza, ladri di biciclette in azione
30 Dicembre 2016 ore 13:16

I primi furti risalgono allo scorso aprile… i due ladri, un italiano e un marocchino, entrambi con una lunga lista di precedenti penali, avevano messo nel mirino la velostazione. Decine i furti accertati dagli agenti del commissariato di viale Romagna: hanno identificato i due grazie alle telecamere di sorveglianza posizionate dal Comune.

Un lavoro di indagine che è durato un paio di mesi, quello della Polizia… ma il “copione” era in pratica sempre lo stesso: i due ladri approfittavano del cancello aperto da utenti che regolarmente utilizzavano la carta dei servizi. Poi come se nulla fosse si avvicinavano alla bicicletta (preferivano mountain-bike, ma non disdegnavano anche bici da donna con cestino e nel bottino è finita anche una “Coppi”), forzavano il lucchetto e in meno di due minuti facevano perdere le tracce.

In due mesi sono decine i furti messi a segno da B.F, marocchino 35enn senza fissa dimora e G.C.D, italiano 34enne domiciliato a Monza. Per il primo è scattato un ordine di custodia cautelare, per il secondo invece un divieto di dimora nel comune di Monza.

Entrambi avevano alle spalle una lunga “carriera” da ladri: segnalati dalla Polizia ferroviaria di Sesto San Giovanni e di Monza, fermati dalla Polizia locale di Monza. Basti pensare che l’italiano prima dell’arresto era stato controllato dagli agenti di Polizia almeno 16 volte…

Per chiudere il cerchio sul giro di biciclette rubate in stazione a Monza mancano però ancora un paio di tasselli importanti: ci sarebbe un complice, ancora a piede libero, e poi le indagini condotte dal commissariato di viale Romagna stanno cercando di identificare il ricettatore.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia