Vimercate

Villa Sottocasa: riparte il cantiere, con lo zampino di Berlusconi

Dopo uno stop durato anni, riprendono i lavori nell'ala privata ora di proprietà di una società riconducibile all'ex Cavaliere.

Villa Sottocasa: riparte il cantiere, con lo zampino di Berlusconi
Vimercatese, 17 Novembre 2020 ore 14:06

Villa Sottocasa: riparte il cantiere, con lo zampino di Berlusconi.

Il cantiere per la riqualificazione dell’area privata di Villa Sottocasa, storica dimora di delizia di Vimercate,  si è rimesso in moto. Da qualche tempo si era notato alcuni movimenti all’interno. Ad ufficializzare la ripresa dei lavori è stata la scorsa settimana la comparsa del nuovo cartello di cantiere affisso lungo via Vittorio Emanuele II.

Lo stop per il processo

Come noto i lavori si erano interrotti a seguito della vicenda giudiziaria scaturita dalle indagini per presunti abusi edilizi e altri reati che aveva convolto la proprietà, la società “Leader”, e alcuni amministratori comunali.

C’entra anche Silvio Berlusconi

Nel frattempo «Leader» ha ceduto la proprietà di Villa Sottocasa alla «Brianzadue srl», società controllata per il 40% dalla «Leader» e per il 60% a «Immobiliare Dueville srl»; quest’ultima riconducibile a holding del gruppo Fininvest e quindi direttamente  a Silvio Berlusconi.

Tutti i particolari sul Giornale di Vimercate in edicola.

Torna alla home.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia