Vimercate

Vimercate, ecco come gli studenti potranno raggiungere in sicurezza le scuole

Gli indirizzi dell’Amministrazione Comunale guidata da Francesco Sartini per raggiungere in sicurezza gli istituti scolastici

Vimercate, ecco come gli studenti potranno raggiungere in sicurezza le scuole
Vimercatese, 08 Agosto 2020 ore 08:30

Vimercate, ecco come gli studenti potranno raggiungere in sicurezza gli istituti scolastici della città.

In vista della ripartenza delle scuole, l’Amministrazione Comunale guidata da Francesco Sartini sta intervenendo su due fronti che riguardano: l’accoglienza in sicurezza gli studenti nelle classi e la sicurezza nel raggiungimento degli istituti scolastici.

In merito al raggiungimento degli istituti scolastici, se da una parte I’assenza di indicazioni normative specifiche sui bus adibiti al trasporto scolastico non ha consentito all’Amministrazione comunale di definire nei tempi necessari i requisiti di base per bandire una gara utile per il servizio, dall’altra sta incentivando la ripartenza dei percorsi casa-scuola che a Vimercate prendono il nome di “Allegripedi d.o.c.”

Il trasporto pubblico locale per il raggiungimento degli istituti

“In assenza di un trasporto scolastico dedicato, dovuto alla mancanza di precise norme che hanno impedito all’Amministrazione di affidare tramite gara pubblica il servizio, gli studenti potranno continuare a fruire del trasporto pubblico locale – si legge nel comunicato stampa diramato dall’Amministrazione comunale di Vimercate –  Come per gli anni scolastici precedenti il servizio delle linee 1, 2 e 3 permettono di coprire i seguenti percorsi: – dalla frazione di Velasca alle scuole “Ada Negri” e “Don Zeno Saltini”; – dalle zone periferiche di Oreno alla scuola “Don Zeno Saltini”; – dalle zone a sud di Vimercate alle scuole “Leonardo Da Vinci” e “Alessandro Manzoni”; – dalla frazione di Ruginello alla scuola “Italo Calvino”. Sui bus diretti alle scuole primarie “Ada Negri” e “Leonardo da Vinci” sarà presente un assistente che, oltre a vigilare gli alunni durante il percorso, sarà responsabile della salita e della discesa, come di seguito specificato:

CORSA DI ANDATA:

Salita: alla fermata indicata dalla famiglia.

Discesa: gli alunni verranno accompagnati fino ai luoghi di raccolta delle loro classi definiti con il personale scolastico.

CORSA DI RITORNO:

Salita: gli alunni saranno raccolti dal personale scolastico in un punto della scuola, adibito al ritrovo dove verranno presi in consegna dall’assistente, che li accompagnerà sul bus.

Discesa: l’assistente consegnerà il minore ad un genitore o a persona maggiorenne opportunamente delegata.

Tutte le famiglie che prevedono di utilizzare il servizio di trasporto per e da le scuole primarie “Ada Negri” e “Leonardo da Vinci” dovranno formalizzare l’iscrizione con le indicazioni che verranno fornite dall’ufficio educazione e formazione. Infine l’Amministrazione comunale è intenzionata a rimborsare i costi di abbonamento a tutti gli alunni residenti a Vimercate che fruiranno del servizio di trasporto pubblico e che risiedono ad una distanza dalla scuola di riferimento superiore ad 1 chilometro.

Percorsi casa scuola

“Se da un parte le norme costringono l’Amministrazione Comunale a “dipendere” da altri enti dall’altra ha la possibilità di incentivare un ritorno a scuola altrettanto sicuro e più ecologico – continua il comunicato – Già nel mese di luglio, la macchina comunale era in movimento e l’Assessorato all’ecologia e mobilità sostenibile ha organizzato quattro incontrI pubblici per illustrare i progetti e soprattutto per richiamare l’attenzione di genitori/nonni/insegnati e cittadini tutti, perché è grazie al loro contributo e impegno concreto che il servizio potrà mantenersi vivo ed efficiente. Partecipare ai percorsi casa-scuola significa affrontare in un’ottica diversa i problemi delle aree urbane derivanti dall’uso eccessivo dell’automobile: dalle emissioni inquinanti alla congestione del traffico, dai rischi per la sicurezza stradale a quelli per la salute, oltre che per educare le generazioni future a corretti stili di vita. Gli studenti saranno così partecipi di un’esperienza di educazione alla cittadinanza che li aiuterà a maturare, essere più autonomi e sentirsi quindi più sicuri. Un vantaggio per la realizzazione di questo progetto è la facilità con cui si sono potuti realizzare i percorsi, questo perché l’ubicazione della maggior parte dei plessi scolastici dista meno di 1 km dalle famiglie. Una situazione ideale per andare a scuola a piedi o in bici, invece che in automobile. Quattro i percorsi ideati e realizzati rispettivamente per i plessi primaria Filiberto e secondaria di primo grado Manzoni (Vimercate Centro); primaria Leonardo Da Vinci (Vimercate Sud); infanzia Andersen, primaria Don Milani e secondaria di primo grado Calvino (Vimercate Nord) e primaria Negri e Secondaria di Primo grado Saltini (Oreno). Agli ingressi dei plessi interessati dal piedibus sarà modificata la viabilità; questo per consentire agli studenti, negli orari di ingresso-uscita, l’avvio in totale sicurezza del proprio percorso casa-scuola e viceversa. Ulteriori dettagli saranno pubblicati nelle prossime settimane con l’indicazione precisa dei percorsi attivati e dei plessi scolastici interessati”.

TORNA ALLA HOME

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia