Vimercate, sorpresi a scattare selfie sul tetto

Due minorenni fermati dai carabinieri

Vimercate, sorpresi a scattare selfie sul tetto
11 Giugno 2017 ore 22:18

Si sono arrampicati per scattare selfie sul tetto rischiando la propria vita.

Sorpresi due studenti

Ieri sera (sabato) i militari della caserma locale sono intervenuti all’ex ospedale dove hanno sorpreso due studenti 16enni, sul tetto dell’immobile in disuso.

Si tratta di un cittadino italiano di origine cinese e di un albanese, entrambi incensurati.

I due si sono introdotti arbitrariamente nelle struttura di proprietà della locale azienda socio sanitaria territoriale e si sono arrampicati sul tetto.

L’intervento dei carabinieri

L’arrivo dei militari ha evitato gravi conseguenze per l’incolumitàdei due ragazzi, intenti a scattare selfie a pochi centimetri dal vuoto.

Citati, i minori sono stati deferiti per invasione di edifici e affidati ai rispettivi genitori.

 

 

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia