Violano il decreto sul Coronavirus: denunciati in otto in Brianza

Un soggetto si è giustificato dicendo che doveva andare a casa di amici a giocare ai videogiochi. 

Violano il decreto sul Coronavirus: denunciati in otto in Brianza
Monza, 11 Marzo 2020 ore 19:34

Violano il decreto sul Coronavirus: denunciati in otto in Brianza. Segnalati anche quattro esercizi commerciali. Un soggetto si è giustificato dicendo che doveva andare a casa di amici a giocare ai videogiochi.

Violano il decreto sul Coronavirus: denunciati in otto in Brianza

Primi casi di sanzioni per violazioni del Decreto #IoRestoACasa per contrastare la diffusione del contagio del Covid 19.  Nei due giorni dall’entrata in vigore del recentissimo decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri recante le disposizioni per contenere la diffusione del virus, i Carabinieri del Provinciale di Monza hanno, fin da subito, attuato dei servizi volti all’attuazione delle specifiche restrizioni.

Controllate 300 persone

I risultati finora conseguiti hanno permesso di controllare di circa 300 persone, attraverso la compilazione seduta stante dell’apposita autocertificazione. Ma c’è anche la denuncia di otto persone all’Autorità Giudiziaria per la violazione prevista dall’articolo 650 del Codice Penale: in questo caso i soggetti sono stati sorpresi a circolare al di fuori dei casi previsti (comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità, motivi di salute ). Tra loro anche chi si è giustificato con motivazioni alquanto singolari, come quella di doversi recare, in orario notturno, a casa di amici per giocare ai videogiochi.

Segnalati anche quattro esercizi commerciali

Sono stati inoltre segnalati 4 esercizi commerciali per la sanzione accessoria della sospensione della licenza, poiché trovati in condizioni non compatibili alle prescrizioni imposte dal decreto. In particolare, in riferimento agli esercizi commerciali segnalati, questi sono risultati essere, per la gran parte, ristoranti che consentivano l’accesso agli avventori anche in tarda serata.

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia