Cronaca

Violento temporale: allagamenti e blackout VIDEO

Violento temporale: allagamenti, blackout e allarmi in tilt. Centralini di Polizia locale, Carabinieri, Polstrada e Vigili del fuoco presi d'assalto

Violento temporale: allagamenti e blackout VIDEO
Cronaca Monza, 22 Giugno 2019 ore 10:47

Violento temporale: allagamenti, blackout e allarmi in tilt.

Violento temporale, Brianza in tilt

Brusco risveglio questa mattina in Brianza. Dalle 8,30 un violento temporale si è abbattuto su tutta la Provincia: da Monza, a Carate, Lissone, Usmate, Brugherio, Villasanta, Muggiò e ad Agrate la situazione è dappertutto critica: la violenta perturbazione con pioggia, grandine, lampi e tuoni ha mandato in tilt semafori, impianti elettrici privati, strabordano tombini. In tilt numerosi allarmi delle case dove si segnalano problemi anche alle fognature.

Strade e sottopassi allegati

Questa la situazione attuale. Il centralino di Carabinieri, Polizia locale e Polstrada sono intasate dalle chiamate di persone che segnalano situazioni di difficoltà soprattutto per strade e sottopassi allagati. In allerta anche Vigili del fuoco e 118. La situazione è decisamente critica: numerose macchine sono rimaste bloccate nell'acqua. In questo momento le Forze dell'ordine hanno il loro bel daffare per assicurarsi che automobilisti imprudenti non si avventurino nell'attraversamento di tunnel, sottopassi e svincoli che al momento risultano allagati. Numerose strade e svincoli sono transennati e ne viene interdetto l'accesso. Bloccati anche numerosi punti della Statale 36. In particolar modo il ponte ferroviario tra l'uscita di Lissone Ovest e San Giorgio in direzione sud. Lunghe le code. Sempre a Lissone, chiusi tutti i sottopassi ferroviari e la rotatoria di via Carducci, di fronte all'Esselunga. Allagata anche mezza Monza: in particolare a San Rocco in via Borgazzi che sembra praticamente un fiume in piena.

La situazione nelle case

Critica anche la situazione nelle case private. Tante, come detto le segnalazioni per blackout elettrici e degli impianti antifurto, ma sotto la lente ci sono anche allagamenti in scantinati e box sotterranei. Al momento fortunatamente non sono invece segnalate richieste di soccorso a persone. Ancora troppo presto invece per fare una primissima conta dei danni. A tutti è raccomandata prudenza e anche se la situazione pare in leggerissimo miglioramento, è consigliabile non utilizzare l'auto almeno ancora per qualche ora fin quando non si esauriranno code e allagamenti.

Ancora pioggia

L'illusione di un miglioramento meteo è durata poco. Dopo le 11,30 ha ricominciato a piovere incessantemente e copiosamente sulla città di Monza dove l'elenco delle richieste di intervento si fa sempre più lungo con allagamenti in via Spalto Maddalena, in via Raiberti e allo svincolo di San Rocco-Sant'Alessandro, alla Boscherona, in via Stradella. La raccomandazione è a non muoversi in auto se non in caso di necessaria urgenza.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie