Violenza sessuale nei confronti della moglie: arrestato veranese

La giussanese era in Sardegna quando è stata raggiunta dal marito che ha abusato di lei

Violenza sessuale nei confronti della moglie: arrestato veranese
Caratese, 02 Settembre 2019 ore 12:52

Lesioni, sequestro di persona e violenza sessuale nei confronti della moglie: arrestato veranese

Vittima una giussanese

Lesioni, sequestro di persona e violenza sessuale nei confronti della moglie: arrestato veranese. L’ha raggiunta al mare, in Sardegna e dopo averla convinta ad un incontro chiarificatore, l’ha portata in spiagga, malmenata  e ha abusato della moglie dalla quale si stava separando.
Un vero incubo per una giussanese, 39 anni, residente in città che era in vacanza nel Cagliaritano. Le violenze e l’abuso sono avvenuti  durante il mese di agosto; arrestato e portato in carcere a Monza,  il marito un veranese di 39 anni, R.V. le iniziali, libero professionista, incensurato.
Il veranese  è accusato di lesioni personali aggravate, sequestro di persona  e violenza sessuale aggravata.
I due erano sposati da qualche anno, ma in fase di separazione.

SUL GIORNALE DI CARATE IN EDICOLA MARTEDì 3 SETTEMBRE, IL SERVIZIO COMPLETO

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia