Vittorio, a 8 anni baby modello per Armani

Il bimbo di Carate Brianza frequenta la terza elementare. Il "re" della moda lo ha voluto per le ultime due campagne mondiali.

Vittorio, a 8 anni baby modello per Armani
Caratese, 11 Dicembre 2019 ore 14:02

A 8 anni è un baby modello per Giorgio Armani.

Vittorio, scelto per le campagne pubblicitarie di Armani

Lui è Vittorio Boscarollo, caratese, 8 anni compiuti domenica 1 dicembre, figlio di Fabio – uno dei soci del birrificio «BirraGaia», frequentatissimo brewpub di via Emilia Vergani, e di Anna. Per lui, alunno di terza alla scuola primaria di Costa Lambro, da un paio d’anni ormai, shooting fotografici e sfilate sono diventate quasi un lavoro.  Segni particolari: bellissimo. Uno sguardo profondo, addolcito da una cascata di riccioli e impreziosito da due perle azzurre come il cielo, che hanno stregato nientemeno che Giorgio Armani, il «re» della moda che lo ha voluto, tra i pochissimi baby modelli del globo, per lanciare le ultime due campagne mondiali.
Il suo volto ha già fatto il giro del mondo su riviste e cartelloni pubblicitari come testimonial dei più importanti marchi di moda che fanno a gara per averlo ma Vittorio è un habitué ormai anche delle più prestigiose passerelle del lusso, come quella di Stefano Ricci che lo ha voluto con sé a Firenze per la campagna autunno-inverno 2018.
A lanciarlo l’agenzia Moda Modà di Milano con la quale papà Fabio si era messo in contatto di rientro da una lunga esperienza imprenditoriale in Brasile, vicino a Rio De Janeiro, dove il piccolo Vittorio è nato e cresciuto.
«C’erano già stati contatti con alcune agenzie del posto quando lavoravo in Brasile dove per dodici anni ho avviato e gestito due locali – racconta il padre – Sinceramente però non mi sono mai fidato. Quando Vittorio ha compiuto sei anni siamo rientrati in Italia chiudendo l’esperienza in America Latina. Quasi per gioco ho deciso di inviare un paio di scatti all’agenzia di Milano e nemmeno una settimana dopo lo hanno voluto vedere per iniziare a lavorare». Da lì in poi sono iniziati a piovere telefonate, contratti con l’agenzia, casting…

5 foto Sfoglia la gallery

A gennaio sfilerà per Pitti bimbo

Fino alla consacrazione ufficiale come testimonial per le due campagne mondiali di Giorgio Armani, quella estiva 2018-2019 e l’ultima invernale 2019-2020. Lui, insieme a pochissimi altri ragazzini e ragazzine, una decina in tutto selezionati dal re della moda in tutta Europa, per promuovere la linea dello stilista più famoso al mondo. Che lo ha poi addirittura voluto – unico baby modello – nel video promo di Natale 2018 girato nella lussuosa villa a Broni, nell’Oltrepò Pavese.
«Per lui, nonostante sia comunque un impegno non da poco fatto di viaggi e spostamenti anche concentrati in una sola giornata – dice papà – rimane comunque un divertimento che ovviamente cerchiamo di conciliare con gli impegni a scuola e che gli permette di mettersi da parte anche qualche piccolo risparmio… Per il futuro? Si vedrà e soprattutto continuerà a rispondere alle richieste finché si diverte come oggi…».
Intanto la popolarità del baby modello sta crescendo. Il profilo Instagram, che cura il padre (vittoriototi2011) e che è stato aperto solo un paio di mesi fa, ha già raccolto quattromila followers. Non c’è che dire, Vittorio… piace.
E a gennaio, dopo le feste, sarà ancora una volta in passerella a Firenze per la sfilata glamour di «Pitti bimbo».

TORNA ALLA HOME.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia