“Voglio salire con la bici”, 30enne blocca bus per mezz’ora

Ha scagliato il suo velocipede davanti al mezzo, prendendo a pugni il finestrino dell'autista: denunciato dalla Polizia

“Voglio salire con la bici”, 30enne blocca bus per mezz’ora
19 Giugno 2019 ore 08:36

“Voglio salire con la bici”, 30enne blocca bus per mezz’ora. Ha scagliato il suo velocipede davanti al mezzo, prendendo a pugni il finestrino dell’autista: denunciato dalla Polizia.

Blocca autobus per mezz’ora: denunciato

Ennesimo episodio di cronaca con vittima il personale in servizio sui mezzi pubblici. Questa volta, però, non ci sono stati feriti, anche grazie al pronto intervento della Squadra volante del Commissariato. Protagonista in negativo della vicenda è stato un 30enne, che sabato sera voleva a tutti costi salire con la propria bicicletta su un autobus dell’Atm in partenza dal capolinea di piazza Primo Maggio, a Sesto San Giovanni. Il regolamento non lo prevede. Per questo l’autista glielo ha impedito. E il 30enne è andato su tutte le furie.

Insegue il pullman e tira pugni al finestrino

Il bus, nonostante tutto, è riuscito a partire. Ma è stato nuovamente fermato in via Montegrappa, dopo che il 30enne lo ha inseguito per poi bloccarlo, scagliando sull’asfalto la sua bicicletta. Poi sono partiti i pugni al finestrino lato guidatore, che per fortuna ha retto i colpi non andando in frantumi. I poliziotti sono arrivati sul posto mentre l’uomo ancora si sfogava contro i cristalli del mezzo pubblico. E’ stato denunciato a piede libero per interruzione di pubblico servizio.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia