Giussano

Volontaria a 8 anni: porta coperte ai senza tetto

Lidia Odorico è una bambina piena di sensibilità e dal cuore d'oro

Volontaria a 8 anni: porta coperte ai senza tetto
Cronaca Caratese, 22 Dicembre 2020 ore 07:32

“Il mio regalo di Natale? Aiutare le persone bisognose”. E così la piccola Lidia di Giussano è diventata volontaria a 8 anni: porta coperte e cibo ai senza tetto

Lidia Odorico, 8 anni di giussano volontaria tra i senza tetto

La grande generosità di Lidia

Ha trascorso il sabato mattina al dormitorio di Monza insieme ai senzatetto e ai City Angels  per consegnare coperte, panettoni e portare la sua allegria e spontaneità a chi ne ha bisogno. Lidia Odorico ha 8 anni e frequenta la III B della scuola primaria Gabrio Piola, è una bambina vivace e allegra, che fa atletica, che ha «due cagnolini, un criceto e due pesciolini a casa della zia», ci ha raccontato sabato pomeriggio, ma che ha anche molta sensibilità e un grande cuore.  Qualche settimana fa ha espresso un desiderio ai genitori chiedendo un regalo speciale per Natale: aiutare le persone bisognose, quelle senza una casa che dormono per strada. L’idea le era venuta questa estate, poi a catechismo è rimasta molto colpita dalla storia di Carlo Acutis e ha fatto una chiara richiesta,  inconsueta per una bambina di 8 anni, ma che ha subito colpito e toccato il cuore di mamma e papà. «E’ stata un’esperienza indescrivibile. Ero molto emozionata all’inizio, ma poi mi sono tranquillizzata. Sono molto contenta di aver incontrato quelle persone e di averle aiutate – racconta in tutto il suo candore – è nato tutto quando a catechismo ci hanno raccontato la storia di Carlo Acutis, ma già da questa estate avevo detto a mamma e papà che volevo aiutare i più poveri. E finalmente ci sono riuscita. Ho portato loro coperte, panettoni, biscotti, panini… solo dei piccoli regali”.

SUL GIORNALE DI CARATE IN EDICOLA TUTTO IL SERVIZIO COMPLETO

TORNA ALLA HOME PAGE 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità