Lui è Zeus, l’eroico cane monzese FOTO

Ha salvato la sua padrona da un molestatore in zona Amati

Lui è Zeus, l’eroico cane monzese FOTO
Cronaca 19 Luglio 2017 ore 08:32

Lui è Zeus, l’eroico cane monzese

Un dolce cagnone

Lui è Zeus, un Labrador nero dolcissimo. Vi ricordate la vicenda che vi abbiamo raccontato ieri? Una donna che ha denunciato sul web la tentata violenza da parte di un molestatore 40enne in zona Amati? Ecco, dopo l’intervista con Annalisa F. – la vittima del maniaco – abbiamo voluto rendere omaggio al vero protagonista della storia.

L’amico a quattro zampe

Un bravo cagnone, nonostante le apparenze potrebbero intimorire. Ma guai se qualcuno prova a importunare la sua amata padrona. “E’ gelosissimo di me – ha spiegato la donna – E ieri lo ha dimostrato. E stato lui, infatti, l’eroe. Ha messo in fuga il molestatore mostrando i suoi dentoni. Non l’avevo mai visto così”.

L’eroico gesto

Il maniaco quarantenne non avrebbe mai mollato la presa. E’ la stessa vittima della molestia a raccontarcelo nell’intervista esclusiva rilasciata ieri, poco dopo aver “denunciato” l’accaduto sul web. “Quel maniaco era deciso a portare a termine la sua missione – ha dichiarato – Ma per fortuna Zeus gli ha ringhiato addosso con una ferocia incredibile. Si è reso conto che quel 40enne mi stava molestando”.

Anche l’altro cagnetto della donna ha mostrato i denti

“Ho anche un altro cane, un cocker – ha concluso la donna – Pure lui ha tirato fuori i denti, ma è piccolo e non spaventerebbe nessuno. Però sono grata ai miei due cani. A quell’ora, dopo le 22.30, in quella zona non c’è mai nessuno e il senso di insicurezza negli anni è aumentato. Penso di essere stata fortunata, ma credo anche che non si possa contare sempre e solo sulla fortuna. Servono più controlli: una ragazza sola avrebbe avuto la peggio”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità