Bernareggio, raccolta firme per l’iniziativa “Ero straniero”

Il testo promuove l'abolizione del reato di clandestinità e un nuovo modello di accoglienza

Bernareggio, raccolta firme per l’iniziativa “Ero straniero”
Cultura 29 Luglio 2017 ore 11:52

Il comune di Bernareggio in prima linea a sostegno dell’iniziativa popolare con la raccolta firme per “Ero straniero. L’umanità che fa bene”.

Modalità di adesione

La raccolta firme ha l’obiettivo di portare alla discussione in Parlamento a un «nuovo modello di integrazione e di inclusione dei migranti» ritenuti «attori importanti nel tessuto sociale ed economico del Paese».

La proposta che potrà essere sottoscritto presso la sede del Comune di Bernareggio, in via Pertini, si articola in otto punti che si sviluppano attorno all’abolizione del reato di clandestinità, a un nuovo modello di accoglienza, di inclusione e di lavoro.

I promotori

L’inizitiva è promossa da Fondazione Casa della carità “Angelo Abriani”, ACLI, ARCI, ASGI, Centro Astalli, CNCA, A Buon Diritto, CILD. Insieme a loro il sostegno di numerose organizzazioni impegnate sul fronte dell’immigrazione, tra cui Caritas Italiana, Fondazione Migrantes Comunità di Sant’Egidio e tante associazioni locali.

Per informazioni e contatti è possibile collegarsi alla pagina web: http://erostraniero.casadellacarita.org/

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità