Besana meta dei buongustai: torna la Magnalonga

A settembre arriva la settima edizione della camminata gastronomica organizzata dalla Pro loco. Le iscrizioni sono aperte

Besana meta dei buongustai: torna la Magnalonga
Cultura 26 Luglio 2017 ore 09:25

Anche quest’anno la Pro Loco di Besana organizza la Magnalonga, giunta alla sua settima edizione. L’appuntamento è per domenica 17 settembre.

Una passeggiata… golosa

Una passeggiata lungo i sentieri campestri e le storiche vie della città  per scoprire non solo la natura, ma anche la storia e l’arte del  territorio. Territorio in senso allargato, infatti la novità di quest’anno  è che la Magnalonga sconfina sul comune di Casatenovo per raggiungere la storica Villa Greppi di Monticello.

Domenica 17 settembre 2017, un percorso enogastronomico porterà a scoprire antiche ville, chiese ed oratori quattrocenteschi, oltre a cortili e cascine legati alle antiche tradizioni contadine della Brianza. Tutto questo ricalcando alcune tappe narrate nel romanzo “Il Cavallo Rosso” dello scrittore besanese Eugenio Corti. Un percorso dove ad ogni tappa corrisponderà una portata di un ricco menù. E così di piatto in piatto la camminata in allegria terminerà a Villa Filippini, dove la giornata si concluderà con musica, mostre e bancarelle.

Partner della Pro Loco è  l’Istituto alberghiero Ballerini di Seregno che cucinerà i primi e i secondi, e l’Istituto Alberghiero Don Carlo Gnocchi di Carate che preparerà il dolce.

Svolta ecologica

Un’altra novità della  Magnalonga  2017 sarà il rispetto dell’ambiente: verrà utilizzato un set di stoviglie realizzato in materiale ecologico compostabile e quindi associabile alla frazione umida.

Le iscrizioni sono aperte

Per informazioni ed iscrizioni è possibile rivolgersi   alla sede della Pro loco, nella serra di villa Filippini (via Dante, 13), il martedì dalle  21 alle 23 e sabato dalle 11 alle  12 oppure: 334-2655612 – info@prolocobesana.it – www.prolocobesana.it.

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità