Doppio evento per celebrare il bicentenario della morte di Andrea Appiani

Spettacoli e conferenze a Villa Reale e in Sala Maddalena

Doppio evento per celebrare il bicentenario della morte di Andrea Appiani
Cultura 19 Giugno 2017 ore 21:49

Doppio evento per celebrare il bicentenario della morte di Andrea Appiani, un grande artista che ha lasciato un segno indelebile a Monza e non solo. Per ricordarlo, il 20 e il 22 giugno sono in programma due appuntamenti a Villa Reale e in Sala Maddalena.

Chi è Andrea Appiani

Andrea Appiani è  il dominatore indiscusso della pittura neoclassica in Italia. Persegue con grande convinzione e maestria un ideale di bellezza e di grazia, dove la mitologia è elemento essenziale. A riprova di questa scelta poetica, a  Monza Appiani realizza gli affreschi con le storie di Amore e Psiche nella piccola Rotonda nata come collegamento architettonico di raccordo fra la Villa e il Serrone. Pittore di Napoleone, dipinge per lui l’Apoteosi e le Virtù Cardinali, parti di un affresco del soffitto della sala del Trono di Palazzo Reale di Milano. L’Apoteosi venne parzialmente distrutta dai bombardamenti del 1943, per poi essere staccato, recuperato e trasferito a  Villa Carlotta a Tramezzo. Sempre a Palazzo Reale Appiani dipinge le tempere monocrome dei Fasti, che sono andate distrutte nel 1943, nel salone delle Cariatidi.

 

Lo spettacolo del 20

Martedì 20 giugno alle 21 al Teatrino di Corte di Villa Reale – Monza andrà in scena “Amore e Psiche, Il capolavoro della Rotonda prende vita”. Sul palco saliranno gli attori Alessandro Baito, Giuseppe Mansi, Giuliana Montrone e Sarah Finotto, Miriana Saita, Mattia Pastorelli. Voce fuori campo Paola Perfetti all’arpa: Giulia Ciaurro, al flauto Lorenzo Gavanna mentre le danzatrici saranno Chiara Gelmetti, Laura Gallotta, Luciana Porrino ( Associazione Danze Antiche). I testi sono a a cura di Ettore Radice mentre i costumi sono realizzati dalla Sartoria teatrale “Grandi Spettacoli”. Lo spettacolo è a ingresso libero.

 

La conferenza del 22

La Sala Maddalena (via S.Maddalena 7 – Monza) ospiterà invece la conferenza scenica dal titolo “Andrea Appiani e il suo tempo”. L’evento, in programma per giovedì 22 alle 21 vedrà come relatore Ettore Radice, voce recitante Davide Beretta, mezzo soprano Magdalena Aparta e al pianoforte Rosalia Manenti. Anche in questo caso ingresso libero

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità