Cultura

Briosco premia il "suo" infaticabile volontario

Vittorio Fumerio ha ricevuto una targa speciale in apertura della seduta del Consiglio comunale.

Briosco premia il "suo" infaticabile volontario
Cultura Caratese, 30 Ottobre 2017 ore 09:01

Briosco premia il "suo" infaticabile volontario. Vittorio Fumerio ha ricevuto una targa speciale e più che mai meritata.

Una vita spesa per la comunità

Per la comunità brioschese è un dono prezioso. Per il tempo e le energie spese per il bene comune «in silenzio, senza mai un’esitazione, con la signorile disponibilità che molto parla di lui». Tanto da meritarsi un riconoscimento.
Giovedì sera, in apertura della seduta del Consiglio comunale, il sindaco Anna Casati ha premiato Vittorio Fumerio. L’occasione l’ha offerta il suo addio alla presidenza della commissione Sport per motivi personali.

Ad accompagnare Vittorio è stata l'adorata nipote

Vittorio, in elegante abito scuro, accompagnato dall’adorata nipote Greta, ha ricevuto una targa perchè «benemerito sempre “in azione” per gli altri e per il Comune fin dall’insediamento di questa Amministrazione, nel lontano 2004».
Fumerio «ha guidato plotoni di alunni con il servizio Pedibus, ha svolto il compito di nonno vigile, ha organizzato in ogni anno scolastico le Feste dello Sport, ha collaborato all’allestimento di mostre ed esposizioni, ha contribuito a realizzare le feste del paese, ha servito panini e bevande, ha appeso striscioni e sandaline, affisso manifesti, piantato chiodi, rinfrescato muri, tetti e aule di scuole ed asili, ha dipinto staccionate, consegnato volantini porta a porta, distribuito calendari e sacchetti per la raccolta differenziata, consegnato buste, pigiato bottoni per stampare migliaia di fotocopie … e sicuramente qualcos’altro ancora».
Per tutto questo la Giunta, in rappresentanza dell’intera popolazione, ha voluto dirgli grazie «con stima, con affetto e con sincera ammirazione».

Seguici sui nostri canali
Necrologie