Cultura

Carate, la marcia dei donatori Avis

Domenica 14 maggio, con partenza dalla residenza Il Parco di via Garibaldi, si corre la quarta edizione della camminata organizzata dalla sezione Avis di Carate, Triuggio e Tregasio in collaborazione con il gruppo podistico dei Marciacaratesi.

Carate, la marcia dei donatori Avis
Cultura 04 Maggio 2017 ore 13:57

Carate marcia con l'Avis. Domenica 14 maggio, con partenza dalla residenza Il Parco di via Garibaldi, si corre la quarta edizione della camminata organizzata dalla sezione Avis di Carate, Triuggio e Tregasio in collaborazione con il gruppo podistico dei Marciacaratesi. Tre i percorsi previsti: da 7, 14 e 21 chilometri con partenza libera dalle 8,30 alle 9 e inizio della distribuzione dei cartellini a partire dalle 7,30. E' previsto un riconoscimento (una pratica sacca per le scarpe con zip) per i i primi 300 iscritti, successivamente saranno accettate solo iscrizioni a quota ridotta.

Sono attese anche le scuole

La manifestazione è aperta a tutti, grandi e piccoli, e soprattutto alle scuole del territorio. Saranno premiate infatti le cinque classi con il maggior numero di partecipanti. Per le scuole è consigliata la preiscrizione alla mail: avis.sezionecarate@virgilio.it il lunedì precedente la corsa indicando il numero di partecipanti con il nominativo, l'istituto e la classe di appartenenza.

Sport e donazione: binomio vincente

"E' un appuntamento al quale teniamo molto - spiega la presidente Federica Vernò, atleta e campionessa italiana di categoria nella 100 Km -  L'Avis da sempre considera lo sport come fenomeno di aggregazione in grado di contribuire alla tutela della salute e alla promozione di corretti stili di vita, soprattutto tra i giovani. La camminata è una concreta iniziativa per sensibilizzare gli sportivi e le famiglie tutte sull’importanza della donazione del sangue, e per informarli sulle sue modalità e sulla compatibilità tra pratica sportiva e donazione".

 

Necrologie