Concorezzo presto nel Parco della Valle del Lambro

Il comune della Provincia di Monza e Brianza porta in dote al Parco Regionale della Valle del Lambro una superficie di 275 ettari

Concorezzo presto nel Parco della Valle del Lambro
Cultura 01 Agosto 2017 ore 13:36

Iniziato il percorso per l’ingresso nel Parco della Valle del Lambro

Concorezzo verso l’ingresso nel Parco

Concorezzo sarà presto incluso nel teritorio del Parco della Valle del Lambro. Martedì sera il Consiglio comunale ha votato la delibera, il primo atto formale che da l’avvio all’iter di adesione all’Ente regionale.

Il Parco della Valle del lambro si estende lungo un tratto di 25 chilometri del fiume Lambro compreso tra i laghi di Pusiano e di Alserio a nord e il Parco della Villa Reale di Monza a sud, per una estensione complessiva di 8 mila ettari di cui 4 mila di parco naturale.

Del territorio comunale di Concorezzo, che si estende per oltre 8 chilometri quadrati, circa un quarto entrerà a far parte dell’area tutelata.

L’iter tecnico

Già dal mese di settembre l’Ente regionale sarà chiamato a deliberare l’accettazione del Comune di Concorezzo. In concomitanza sarà avviato l’iter tecnico con una Conferenza programmatica dove verrà redatto il Documento d’indirizzo. A questo punto l’intera istruttoria verrà inviata in Regione che sancirà l’ingresso definitivo dell’Amministrazione comunale di Concorezzo, con una apposita Legge votata dal Consiglio regionale.

Soddisfatta la Presidente del Parco della Valle del Lambro

«Un plauso va sicuramente al Sindaco di Concorezzo, Riccardo Borgonovo, che ha intrapreso, iniziando l’iter per entrare a far parte del Parco Valle Lambro, un’importante e coraggiosa svolta per il territorio che amministra – ha sottolineato l’avvocato Eleonora Frigerio, Presidente del Parco Valle Lambro.  Un cambiamento volto a tutelare maggiormente l’area comunale dal punto di vista ambientale, paesaggistico ed ecosistemico.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità