Settima edizione

Consegnate le benemerenze agli Angeli di Lissone – FOTO

I premi sono andati alla volontaria Silvana Civati, alla memoria dell'alpino Giosuè Pezzoni e al Circolo Don Bernasconi

Consegnate le benemerenze agli Angeli di Lissone – FOTO
Cultura Monza, 19 Dicembre 2020 ore 13:07

Una cerimonia semplice, senza il pubblico delle grandi occasioni, questa mattina a Lissone per la consegna delle benemerenze civiche Angelo d’Oro.

Consegnate le benemerenze

Il sindaco Concetta Monguzzi, accompagnata dal presidente del Consiglio comunale Elio Talarico e dai membri della commissione, ha voluto ringraziare pubblicamente i lissonesi che si sono distinti nel campo della solidarietà, della cultura e del volontariato.

L’edizione 2020 del Premio Angelo d’Oro, che solitamente viene consegnato il 17 marzo in occasione della Giornata dell’Unità nazionale, quest’anno è slittato a causa dell’emergenza sanitaria. Nella sala consiliare del Palazzo del Comune sono stati infatti consegnati questa mattina – sabato 19 dicembre – i premi ai lissonesi che hanno reso grande il nome della città.

La prima benemerenza è stata consegnata alla storica volontaria Silvana Civati, fondatrice della Cooperativa Gioele che si occupa dell’inserimento e del supporto a ragazzi con disabilità. Insieme al sindaco il premio è stato consegnato dall’ex primo cittadino Ambrogio Fossati, oggi consigliere.

Il secondo Angelo d’Oro, questa volta alla memoria, è stato conferito a Giosuè “Tino” Pezzoni. Storico fondatore e capogruppo degli Alpini lissonesi, scomparso alcuni mesi fa, negli anni si era distinto come esempio di solidarietà per la sua città anche come vigile del fuoco. Grande l’impegno per i meno fortunati in giro per il mondo. A consegnare la medaglia al figlio Davide, il consigliere Ruggero Sala.

Un premio è stato assegnato anche al Circolo Don Bernasconi. La presidente Giuseppina Riva è stata premiata dal consigliere Daniele Mariani che ha ricordato l’impegno dello storico sodalizio cattolico sia sul versante del sociale che in quello della cultura e della promozione delle arti e della solidarietà.

Oggi premiamo chi ha dato lustro alla nostra città, chi ha dato un contributo vero e genuino al benessere sociale, o alla promozione del significato del volontariato. Dobbiamo comunque ringraziare quanti, in questo periodo difficile, continuano a lavorare e a impegnarsi per tutta la nostra comunità.

Queste le parole del sindaco Monguzzi, prima del conferimento delle benemerenze civiche.

10 foto Sfoglia la gallery

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE DEL GIORNALE DI MONZA

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità