Desio, a Parco Tittoni il “Terrone fuori sede”: sapori e musica del sud

In due mesi oltre 80mila presenze, trenta gli stand nel fine settimana

Desio, a Parco Tittoni il “Terrone fuori sede”: sapori e musica del sud
Cultura 27 Luglio 2017 ore 11:20

Oltre 80mila presenze a Parco Tittoni e nel prossimo fine settimana arriva una tre giorni da non perdere: il “Terrone fuori sede”  (28, 29 e 30 luglio) sbarca a Desio. Ben trenta stand dedicati alla degustazione di cibo vario e “sanizzo” della migliore tradizione sudista tra “trerruòte”, apecar, carretti e furgoncini che saranno impegnati a spadellare, friggere, grigliare, infornare nel festival dedicato ai sapori del Sud in movimento. Per ognuna delle tre serate non mancherà la musica live: i Vino Raro (28 luglio), la migliore cover band di Rino Gaetano, pronti a emozionarvi con i successi dell’indimenticabile cantautore calabrese, da “Aida” a “Nun te reggae più” fino a “Escluso il cane”.

Sabato sera con gli Sbandau, cover band di Articolo 31

Il giorno dopo (29 luglio) gli Sbandau, cover band di Articolo 31 e Caparezza, sul palco con uno show in cui è impossibile stare fermi. Il 30 luglio è il momento dei Canto Antico, un duo composto da un pianista-fisarmonicista e da una percussionista danzatrice, che in  perfetta armonia di suoni ripropongono le melodie tipiche del Sud in un concerto unico. «La nostra – scrivono i Canto Antico sul sito ufficiale – è una ricerca artistica che unisce diversità culturali, espressioni del presente e conoscenza del passato, in un contesto urbano individualista ma bisognoso di ritrovare espressività e respiro corale».

Festa irlandese mercoledì 2 agosto

Questa settimana torna anche un grande classico di Parco Tittoni, Paddy’s (2 agosto), la grande festa irlandese dedicata a tutti gli amanti della cultura irish. Il visitatore sarà rapito dall’incalzare di violini, cornamuse, arpe, flauti e chitarre. E naturalmente dal tintinnio dei bicchieri carichi di birra, perfetti per celebrare la serata al suono di ballate e canzoni da vecchia osteria irlandese.  Dal vivo i The Clan, band brianzola di irish rock che oltre alle influenze dei maggiori gruppi del genere come Dropkick Murphys e Flogging Molly, risente anche di nomi storici del rock, a cominciare dagli AC/DC. Chiudono la programmazione settimanale il classico Nasty Thursday (27 luglio)

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità