Emergenza caldo: le regole per sconfiggerla

Ecco i 10 consigli d'oro per godere solo l'aspetto migliore del caldo, insieme ai numeri utili da avere sempre sotto mano

Emergenza caldo: le regole per sconfiggerla
Cultura 16 Giugno 2017 ore 13:19

Emergenza caldo: ecco le dieci regole per sconfiggerla e imparare a godere solo l’aspetto migliore della stagione estiva. Non fatevi cogliere impreparati, ci sono anche i numeri utili da tenere sempre sotto mano.

Regione Lombardia

Su input di Regione Lombardia e ATS Brianza, l’Amministrazione Comunale dirama le 10 regole d’oro per avere ‘solo il bello del caldo’, ossia alcuni consigli pratici su come affrontare al meglio la stagione estiva grazie a suggerimenti utili a mitigare gli effetti delle alte temperature e dell’elevata umidità.

Attenzione a bambini e anziani

Si tratta di poche e semplici regole rivolte a tutti, ma in particolare ai soggetti più deboli quali bambini, persone con disabilità e anziani – in particolare se soli – che più di altri possono patire situazioni di disagio.

Diffusione capillare dei consigli

Grazie alla collaborazione coi Centri Anziani del territorio, si punta ad una diffusione capillare del vademecum, rivolto in particolare a coloro che possono avere “una limitata capacità di termoregolazione fisiologica o una ridotta possibilità di mettere in atto comportamenti protettivi”, ai quali è perciò necessario dedicare un’attenzione speciale in alcuni periodi quali quelli di caldo e freddo accentuati.

Dieci regole

1. Ricordarsi di bere spesso

2. Evitare di uscire e di svolgere attività fisica nelle ore più calde del giorno (dalle 11.00 alle 17.00)

3. Aprire le finestre dell’abitazione al mattino e abbassare le tapparelle o socchiudere le imposte

4. Rinfrescare l’ambiente in cui si soggiorna

5. Coprirsi quando si passa da un ambiente molto caldo a uno con aria condizionata

6. Quando si esce, meglio proteggersi con cappellino e occhiali scuri; in auto, accendere il climatizzatore, se disponibile, e in ogni caso di usare le tendine parasole, specie nelle ore centrali della giornata

7. Indossare indumenti chiari, non aderenti, di fibre naturali, come ad esempio lino e cotone; evitando invece le fibre sintetiche che impediscono la traspirazione e possono provocare irritazioni, pruriti e arrossamenti

8. Bagnarsi subito con acqua fresca in caso di mal di testa provocato da un colpo di sole o di calore per abbassare la temperatura corporea

9. Consultare un medico nel caso di soffra di pressione alta (ipertensione arteriosa) e non interrompere o sostituire con iniziative personali le terapie seguite

10. Non assumere regolarmente integratori salini senza aver consulta il medico curante.

Consigli dietologi

Oltre ad uno stile di vita adeguato alla stagione, è necessario anche seguire abitudini alimentari che possono facilitare l’organismo nel sopportare meglio la stagione. Ecco alcuni consigli pratici: bere spesso durante la giornata (si consigliano 10 bicchieri al giorno di liquidi in particolare acqua, tè e succhi di frutta); limitare le bevande gassate, eccessivamente zuccherate e troppo fredde; evitare assolutamente le bevande alcoliche, birra compresa, limitare anche l’uso del caffè; mangiare poco e spesso, la frequenza ottimale sono 5 pasti al giorno; preferire un’alimentazione leggera a base di frutta e verdura; sono consigliate, con moderazione, anche la carne magra e il pesce; i formaggi freschi sono da preferire a quelli stagionati, ma vanno comunque consumati con moderazione; la pasta è consigliata una sola volta al giorno ed in modica quantità. In alternativa alla pasta è possibile consumare il riso; per quanto riguardo il pane è meglio consumare solo la crosta evitando i grassi che sono contenuti nella mollica.

Tutti i numeri in caso di necessità

Oltre al consueto numero per le emergenze 112 cui rivolgersi per qualsiasi esigenza -, per chiarimenti e segnalazioni è possibile rivolgersi ai Servizi Sociali comunali allo 0362.513450 – 513490 (attivi dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.00 e il martedì e venerdì anche dalle 16.30 alle 18.30) ed a:
– AUSER Filo d’Argento: 800.995988, contattabile da numero fisso e da cellulare 24 ore su 24 di tutti i giorni, per ascolto del bisogno e informazioni per meglio affrontare il periodo estivo.
– Anteas Brianza: 800.687811, contattabile da telefono fisso e da cellulare dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.30 e dalle 14.00 alle 17.30. per ascolto del bisogno e informazioni per meglio affrontare il periodo estivo.
– ATS Brianza: 840.000117 contattabile da telefono fisso, 039.2369369 da cellulare, attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle 17.30.
– Pronto Farm@cia: 800.801185, disponibile 24 ore su 24 e 7 giorni su 7, per sapere dove è collocata la Farmacia aperta più vicina e il percorso più breve per raggiungerla.
– Guardia Medica: 840.500092, attivo dalle ore 20.00 alle ore 8.00 del giorno dopo nei giorni lavorativi (lunedì-venerdì) e sempre nei prefestivi e festivi – Call Center Regione Lombardia: 800.318318, da fisso e da cellulare, per info sulle strutture sanitarie ambulatoriali presenti sul territorio regionale in caso di richiesta di prestazioni ambulatoriali.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità