Presepi in mostra

Il mirabile segno del Natale a Muggiò con i maestri intagliatori della Val Gardena

Le opere saranno esposte in 7 vetrine e nella chiesa dei Santi Pietro e Paolo fino al 6 gennaio. La mostra è realizzata da Artè e cooperativa Edificatrice

Il mirabile segno del Natale a Muggiò con i maestri intagliatori della Val Gardena
Cultura Monza, 10 Dicembre 2020 ore 09:30

I presepi dei maestri scultori

Si chiama «Il mirabile segno del Natale» la mostra dedicata all’arte del presepe dei maestri intagliatori della Val Gardena che l’associazione Artè, presieduta da Aldo Ramazzotti e la Cooperativa Edificatrice, con il patrocinio del Comune e la collaborazione della Comunità pastorale  e l’associazione don Luigi Bonanomi hanno in serbo per il Natale dei muggioresi.

In esposizione ci sono alcuni preziosi presepi provenienti dalla Val Gardena, eseguiti da Enrico Moroder Doss, Filip Moroder Doss, Thomas Comploi, scultori e intagliatori famosi sia in Italia che all’estero.

Le opere in 7 vetrine e nella chiesa centrale

La mostra sarà presentata sabato 12 dicembre alle 11 nella chiesa dei Santi Pietro e Paolo e durerà fino al 6 gennaio. I preziosi presepi sono visibili nella chiesa dei Santi Pietro e Paolo e in 7 negozi:

Gioielleria Radaelli e Punto di Vista in piazza Garibaldi,

Ottica Fedeli di via Cavour,

Lanzilli Biancheria e Pasticceria Mariani in piazza Matteotti,

Sala Abbigliamento e Gioielleria Orsenigo in via San Rocco.

“Admirabile Signum”dalla lettera di papa Francesco

Fin dall’origine francescana il presepe è un invito a «sentire», a «toccare» la povertà che il figlio di Dio  ha scelto per sé nella sua incarnazione. E così implicitamente è un appello a seguirlo sulla via dell’umiltà, della povertà, della spogliazione che dalla mangiatoia di Betlemme conduce alla Croce.

E’ un appello  a incontrarlo e servirlo con misericordia nei fratelli e nelle sorelle più bisognosi. (cfr Mt 25,31 – 46)

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità