Cultura

La girandola delle parole, premiati i vincitori della seconda edizione

Sabato 12 settembre in Villa Mella a Limbiate la Pro Loco ha consegnato anche un riconoscimento a cinque donne di cultura

La girandola delle parole, premiati i vincitori della seconda edizione
Desiano, 16 Settembre 2020 ore 17:18

La girandola delle parole, premiati i vincitori della seconda edizione. Sabato 12 settembre in Villa Mella a Limbiate la Pro Loco ha consegnato anche un riconoscimento a cinque donne di cultura

La girandola delle parole, premiati i vincitori della seconda edizione

Riparte dalla cultura la socialità post Covid. La cerimonia del premio letterario “La girandola delle parole” promosso dalla Pro Loco di Limbiate è stato il primo importante evento pubblico in città dopo la pandemia.  Sabato pomeriggio Villa Mella numerosi autori provenienti da tutta Italia sono stati protagonisti della secondo edizione del concorso ideato e presieduto da Rita Iacomino, poetessa e scrittrice. Con emozione ha salutato i presenti: “Penso a voi autori che ci avete messo in mano le vostre opere, va a voi il mio grazie più grande”.

Omaggio a cinque donne di cultura

Gli elaborati esaminati dalla giuria del premio sono stati davvero tanti: almeno settecento con una quindicina di componimenti anche dall’estero.  Novità di questa edizione, nel corso della cerimonia è stato conferito il premio alla Cultura a cinque grandi donne italiane che si sono distinte del mondo dell’arte e della comunicazione per il loro impegno costante alla valorizzazione del territorio, del patrimonio umano, artistico e culturale, nel pieno spirito delle Pro Loco d’Italia, e per l’attenzione ai valori etici di solidarietà, inclusione e coesione sociale. Il riconoscimento è andato a Daniela Cecchini, Laura Ephrikian, Anna Montella, Marina Pratici e Donatella Rampado.

Poesie e racconti anche di autori limbiatesi

Tra le numerose sezioni in concorso: Poesia inedita, Narrativa inedita, Poesia edita, Narrativa edita, video poesia edita, Autori residenti a Limbiate. In quest’ultima si sono distinti Gianni Iannantuoni con la poesia inedita “Burattini” ed Emanuela Melesi con il racconto inedito “Che storia è la vita”. Tra le novità anche una sezione dedicata alle video poesie.  Il pomeriggio culturale è stato allietato da intermezzi musicali e dalla splendida voce di Kody Vox. Erano presenti anche alcuni giurati del premio, non ha potuto partecipare all’evento Alessandro Quasimodo, presidente onorario del premio.

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia