Cultura
Rassegna

L’autrice seregnese Elisabetta Motta si racconta in biblioteca

Nuovo appuntamento con la rassegna “Pagine e Parole”.

L’autrice seregnese Elisabetta Motta si racconta in biblioteca
Cultura Seregnese, 09 Febbraio 2022 ore 15:02

L'autrice seregnese Elisabetta Motta si racconta nel corso di un incontro organizzato in biblioteca a Seregno.

Elisabetta Motta si racconta in biblioteca

Nell’ambito di “Pagine Parole. Incontri, visioni, narrazioni”, rassegna di incontri con l’autore organizzati dalla biblioteca civica Ettore Pozzoli, venerdì 18 febbraio, alle ore 21, ci sarà l’occasione di ascoltare l’autrice seregnese Elisabetta Motta nella presentazione il suo ultimo libro “Mostri e prodigi. Mito arte e letteratura dall’antichità ai giorni nostri” edito dalla casa editrice Pendragon.

Durante la serata, momenti dedicati alla lettura dei testi poetici affidati alle voci di Paola Turroni e Davide Ferrari si alterneranno alle musiche di Vincenzo Zitello, che eseguirà all’arpa alcuni dei brani ispirati al mondo dei bestiari “Mostri e prodigi” conduce il lettore nel mondo affascinante di alcune creature fantastiche della mitologia antica, che si è tramandata fino ai giorni nostri acquisendo simbologie e significanti sempre diversi.

Elisabetta Motta è docente di lettere, saggista e organizzatrice di eventi culturali. Collabora con la Casa della poesia di Monza ed è condirettrice artistica della Rassegna Mirabello Cultura presso la Villa Reale di Monza.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie